Mondiali 2022 seconda giornata
Sport

Mondiali 2022, seconda giornata al via: ecco le partite

Mondiali 2022, seconda giornata al via: ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite

Mondiali 2022, seconda giornata al via venerdì 25 novembre. Tra le altre squadre torna in campo l’Inghilterra. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite in TV e in streaming. Le partite previste per il primo turno di questa seconda giornata del Campionato del Mondo coinvolgeranno le squadre dei gruppi A e B.

La seconda giornata dei Mondiali 2022 si aprirà alle 11:00 con la discesa in campo delle squadre del gruppo B, Galles e Iran. Alle 14:00 sarà invece il turno di Qatar e Senegal. La Nazionale padrona di casa e quella africana sono entrambe a zero punti nel girone dopo aver perso nella prima giornata, rispettivamente contro Ecuador e Olanda. Questa sfida è quindi importantissima per entrambe, perchè la perdente potrebbe avere già da ora dei grossi problemi nel passaggio del turno. Il Qatar ha sicuramente voglia di farsi vedere di fronte al proprio pubblico con un gioco diverso da quello mostrato contro l’Ecuador ma parte comunque sfavorito nei pronostici. Il Senegal orfano di Manè, infatti, nella partita d’esordio era riuscito comunque a mettere in difficoltà l’Olanda con una prestazione discreta.

Qatar (3-5-2): Al-Sheeb; Rò-Rò, Al-Rawi, Khoukhi, Hassan, Ahmed; Hatem, Al-Haydos, Boudiaf; Afif, Almoez Ali.

Senegal (4-3-3): Mendy; Jakobs, Diallo; Koulibaly, F. Mendy; Gueye, Kouyate, N. Mendy; Sarr, Dia, Diatta.

Sempre per il gruppo B, alle 17:oo ci sarà Olanda-Ecuador. Gli Orange, che nella partita della prima giornata del Mondiale 2022 hanno vinto anche grazie una buona dose di fortuna, si scontrano con l’Ecuador, anch’esso primo nel girone con tre punti. Gli olandesi ritroveranno in formazione Depay, che nel match contro il Senegal era entrato solo nell’ultima mezz’ora. L’Ecuador arriva alla partita forte della vittoria contro la squadra padrona di casa e del dato per cui non subisce gol da ben sette partite. Ecco le formazioni che vedremo probabilmente in campo.

Olanda (3-4-1-2): Noppert; De Ligt, Van Dijk, Akè; Dumfries, Berghuis, De Jong, Blind; Gakpo; Depay, Bergwijn.

Ecuador (4-4-2): Galindez; Preciado, Torres, Hincapiè, Estupinan; Plata, Mendez, Caicedo, Ibarra; Valencia, Estrada.

Alle 20:00 spazio alle Nazionali del gruppo A: allo stadio Ahmed Bin Ali di Al Rayyan si gioca Inghilterra-Usa. La partita è piuttosto delicata e, se la squadra di Southgate riuscisse a vincere, andrebbe di fatto ad avvicinarsi al passaggio agli ottavi. Gli inglesi sono attualmente primi nel girone con tre punti, seguiti da Galles e Usa, con uno. A chiudere la classifica c’è l’Iran, che è stato battuto proprio da Kane e compagni con un travolgente 6-2 nella prima giornata. In caso di sconfitta, agli Usa rimarrebbe solo la partita contro l’Iran per passare agli ottavi, anche se la qualificazione potrebbe dipendere anche dai risultati del Galles.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Trippier, Stones, Dier, Shaw; Bellingham, Rice; Sterling, Mount, Saka; Kane.

Stati Uniti (4-3-3): Turner; Dest, Zimmermann, Seam, Robinson; McKennie, Adams, Musah; Aaronson, Weah, Pulisic.

Le partite della seconda giornata del Mondiale 2022 saranno tutte disponibili in streaming su Rai Play. Inghilterra-Usa sarà trasmessa in TV su Rai 1, mentre Qatar-Senegal e Olanda-Ecuador si potranno vedere su Rai 2.

 

Leggi anche:

Mondiali 2022, l’Argentina perde all’esordio con l’Arabia Saudita

La storia e l’albo d’oro dei Mondiali di calcio, in avvicinamento al Mondiale Qatar 2022 (1930- 1978)

La storia e l’albo d’oro dei Mondiali di calcio, in avvicinamento al Mondiale Qatar 2022 (1982-2018)

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.