Mondiali 2022terza giornata
Sport

Mondiali 2022, terza giornata al via. Ecco le probabili formazioni

Mondiali 2022, terza giornata al via. Ecco le probabili formazioni e dove vedere le partite in TV e in streaming

Mondiali 2022, terza giornata al via: martedì 29 novembre si apre il terzo turno di partite del Campionato del Mondo. Le sfide programmate cominciano a essere decisive in vista del passaggio del turno per gli ottavi di finale. Sono quattro i match che vedremo. Ecco le probabili formazioni e la guida TV.

A scendere in campo nel pomeriggio saranno le squadre del gruppo H. Alle 16:00 si giocheranno contemporaneamente Ecuador-Senegal e Olanda-Qatar. Il cammino dell’Ecuador, fin’ora, è stato soddisfacente, infatti la squadra del c.t. Alfaro è riuscita a ottenere una vittoria e un pareggio contro l’Olanda. Soprattutto quaest’ultima sfida, ha ribaltato completamente i pronostici. Una sconfitta e una vittoria, invece, per il Senegal. La squadra africana non è favorita nei pronostici e probabilmente giocherà con minore tranquillità dato che è costretta a vincere per poter sperare ancora nella qualificazione.

Ecuador (4-4-1-1): Galindez; Preciado, Torres, Hincapié, Estupinan; Plata, Caicedo, Mendez, Ibarra; Sarmiento; Estrada

Senegal (4-3-3): E.Mendy; Jakobs, Diallo, Koulibaly, F.Mendy; I.Gueye, Kouyate, N.Mendy; Sarr, Dia, Diatta

Per quanto riguarda Olanda-Qatar, il risultato della partita appare davvero scontato. La Nazionale padrona di casa del Mondiale 2022 è ormai virtualmente eliminata dal torneo, con un totale di cinque gol subiti e solo uno segnato. Gli olandesi sono invece primi nel girone e, se dovesse passare il turno in testa alla classifica, andrebbe a sfidare la seconda del gruppo B agli ottavi di finale. Ecco le probabili formazioni che vedremo allo stadio Al Bayt di Al Khor.

Olanda (3-4-1-2): Noppert; De Ligt, Van Dijk, Aké; Dumfries, Klaassen, F. de Jong, Blind; Gakpo; Depay, Bergwijn

Qatar (5-3-2): Barsham; I. Mohammed, Pedro Miguel, Khoukhi, A. Hassan, H. Ahmed; Boudiaf, Madibo, Al-Haydos; Afif, Muntari

In serata si affronteranno invece le Nazionali del gruppo B. Il calcio d’inizio di entrambe le partite è previsto per le ore 20:00. Le sfide sono Galles-Inghilterra e Iran-Stati Uniti. Il Galles non ha quasi più speranza di passare il turno: dovrebbe sconfiggere gli inglesi con quattro o più reti di scarto. I Tre Leoni, invece, sono praticamente già qualificati avendo vinto entrambe le partite precedenti. Ecco le probabili formazioni.

Galles (3-4-2-1): Ward; Mepham, Rodon, Davies; Roberts, Ramsey, Ampadu, Williams; Wilson, Bale; Moore

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Trippier, Stones, Maguire, Shaw; Bellingham, Rice; Sterling, Mount, Saka; Kane

All’Al Thumama Stadium, invece, andrà in scena Iran-Stati Uniti. L’Iran, dopo aver incassato il pesante ko all’esordio contro l’Inghilterra, ha  disputato una grande prestazione contro il Galles. Possiamo dire che la squadra asiatica sia stata la sorpresa di questa fase a gironi. Per passare agli ottavi, all’Iran basterebbe un pareggio e sarebbe un traguardo storico, mai raggiunto nelle precedenti cinque partecipazioni alla Coppa del Mondo.

Iran (4-4-2): S. Hosseini; Rezaeian, Pouralingaji, M. Hosseini, Mohammadi; Gholizadeh, Nourollahi, Ezatolahi, Halisafi; Taremi, Azmoun

Stati Uniti (4-3-3): Urner, Dest, Zimmermann, Ream, Robinson; McKennie, Adams, Musah; Weah, Wright, Pulisic

Tutte le partite saranno disponibili in streaming su Rai Play. In TV, Ecuador-Senegal e Iran-Stati Uniti saranno visibili su Rai Sport mentre Olanda-Qatar e Galles-Inghilterra saranno trasmesse su Rai 1.

 

Leggi anche:

Juve, dimissioni in blocco: Agnelli e tutto il Cda lasciano la dirigenza. Gianluca Ferrero è il nuovo presidente

Mondiali 2022, i convocati delle Nazionali e i grandi esclusi

Messi-Inter Miami: il Times parla della trattativa ma arriva la smentita

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *