muore a 93 anni Piero Angela
Spettacolo,  TV

Muore a 93 anni Piero Angela

 Piero Angela muore a 93 anni

Muore a 93 anni Piero Angela .Geometra , entra giovanissimo in Rai, dove da giornalista diventa man mano conduttore di programmi popolari, e poi imbocca con enorme fortuna la via della divulgazione scientifica. Il popolare conduttore e divulgatore scientifico aveva 93 anni. Nato a Torino nel 1928, Piero Angela aveva iniziato la sua carriera giornalistica in Rai come cronista radiofonico, divenendo poi inviato e conduttore del tg.

La sua grande popolarità è legata ai suoi programmi di divulgazione scientifica

La sua grande popolarità è legata ai suoi programmi di divulgazione scientifica, da Quark a Superquark per citare i più importanti, con i quali ha fondato per la televisione italiana una solida tradizione documentaristica.

Il messaggio che il divulgatore ha lasciato ai telespettatori di SuperQuark: «È stata un’avventura straordinaria: ho conosciuto il mondo e la natura umana grazie alla scienza»

desc img

Un ultimo saluto ai suoi telespettatori. Ma soprattutto un incoraggiamento all’agire: «Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese». Nei giorni scorsi. Piero Angela, giornalista e divulgatore scientifico scomparso oggi, ha voluto lasciare ai canali social del suo storico programma Rai SuperQuark un messaggio di commiato.

«Cari amici, mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni assieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi».

L’ultima puntata di Superquark  andata su Rai1  25 agosto 2021, si è concentrata sulla scoperta del Messico, grazie alle immagini della BBC. In particolare il viaggio di Piero Angela ci ha portato nella zona del Nord, la più secca, dominata  da due grandi deserti, dove la terra viene dissetata una sola volta l’anno da un monsone caraibico.  Si è analizzato come le piante e gli animali riescono a sopravvivere. Un esempio è quello del Saguaro gigante, un cactus che – immagazzinando l’acqua – diventa fonte di approvvigionamento per insetti ed uccelli.

superquark 25 agosto stasera rai1

 

superquark 25 agosto

Addio al giornalista e conduttore, storico volto della Rai. L’annuncio del figlio Alberto: «Buon viaggio papà». Nel 2020 aveva dichiarato al Corriere: «La cosa che mi gratifica di più è avere inciso nella formazione dei ragazzi». Mattarella: «Scompare un grande italiano cui la Repubblica è riconoscente»

Piero Angela, il più grande divulgatore scientifico della televisione italiana, si è spento all’età di 93 anni.  Giornalista, ideatore di format tv di grande successo e divulgatore scientifico, Angela è stato tra i volti più amati e stimati della tv pubblica italiana. Nel 2017 aveva parlato della morte in questi termini: «La considero una scocciatura». Nei giorni scorsi aveva scritto un messaggio di addio che è stato diffuso oggi dai canali social della sua trasmissione SuperQuark. «Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese», ha detto, in quello che si può considerare il suo ultimo saluto ai telespettatori.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha diffuso una nota di cordoglio in cui esprime «grande dolore» per la scomparsa di Angela. «Ha segnato in misura indimenticabile la storia della televisione in Italia», ha detto il Capo dello Stato, ricordando come il giornalista abbia «avvicinato fasce sempre più ampie di pubblico al mondo della cultura e della scienza». «Esprimo le mie condoglianze più sentite alla sua famiglia», aggiunge Mattarella, «scompare un grande italiano cui la Repubblica è riconoscente». Anche il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha voluto ricordare Angela con un messaggio: «È stato un grande italiano, capace di unire il Paese come pochi», ha detto, «ha reso l’Italia un Paese migliore».

Leggi anche:

Ascolti tv 24 agosto 2021: vince Campeggio a 5 Stelle su Rai1 con il 14,3% di share – Tutti i dati Auditel

La Notte della Taranta 2021: Tutte le tappe e gli ospiti

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.