notte di san lorenzo
Lifestyle

Nasi in sù per la Notte di San Lorenzo 2022: ecco i migliori posti in Italia per vedere le stelle cadenti

È tornata la Notte di San Lorenzo, ma con la Luna piena: ecco quando sarà nel 2022 e da dove avvistare le prime stelle cadenti

È tornata anche quest’anno la Notte di San Lorenzo, quella magica serata d’estate che anno dopo anno raccoglie gli sguardi di turisti, lavoratori, innamorati e ottimisti verso l’alto. Anche in questo caldissimo agosto 2022, dunque, nasi in sù: le stelle cadenti di San Lorenzo stanno arrivando!

Ecco di che cosa si tratta davvero, quando e dove arriveranno in numero maggiore: continua a leggere per scoprire i migliori posti in Italia da dove avvistare le stelle cadenti di San Lorenzo e goderti la notte più romantica dell’estate 2022!

Notte di San Lorenzo 2022, quando sarà e di che cosa si tratta: cosa sono davvero le stelle cadenti?

Per chi le osserva da una spiaggia, da un prato notturno o semplicemente dal balcone di casa, sono solo dei piccoli puntini luminosi che – improvvisamente – spaccano il cielo notturno con la loro scia. Chi invece, mastica un po’ di astronomia, si tratta di un fenomeno spaziale forse non così romantico, ma senza dubbio affascinante. 

In gergo tecnico, infatti, le stelle cadenti della Notte di San Lorenzo – in arrivo ogni anno a cavallo della prima e della secondo settimana di agosto – si chiamano Perseidi, così chiamate per via della costellazione di Perseo.

Conosciute comunemente con il nome di Lacrime di San Lorenzo, si tratta di particolari meteore create dalla scia della cometa Swift-Tuttle. I grani di polvere di quest’ultima (ancora sospese nello spazio), infatti, bruciano all’impatto con l’atmosfera terrestre, infiammando la volta celeste con scie a volte molto luminose. Ma quando arriveranno quest’anno?

notte di san lorenzo
La notte di San Lorenzo

Quando, come e dove avvistare le stelle cadenti di San Lorenzo nell’agosto 2022

I più romantici non si lascino scoraggiare dalla spiegazione scientifica. Per quanto spiegabile in termini astronomici, le stelle cadenti di Notte di San Lorenzo restano uno spettacolo romantico ed emozionante. Ne sa qualcosa chiunque abbia mai avvistato una Lacrima di San Lorenzo scrutando il cielo: veder comparire la mitica scia luminosa è da sempre fonte di grande emozione. 

Dopo un 2021 ricchissimo di stelle, però, quest’anno gli avvistamenti potrebbero essere compromessi dalla Luna Piena, che – secondo alcuni – potrebbe oscurare con la sua luce quella delle stelle cadenti. Secondo altri, invece, la sua presenza non farà altro che rendere più affascinante e divertente la caccia alle Lacrime di San Lorenzo. 

A chi è già col naso puntato verso il cielo, ricordiamo che – per la Notte di San Lorenzo di quest’anno – il picco di stelle cadenti sarà nelle notti tra l’11 e il 13 agosto 2022. In queste date, dunque, se ci si trova in condizioni di ottima visibilità e prive di inquinamento luminoso, si potrebbero avvistare anche 100 meteore ogni ora. 

notte di san lorenzo
Stelle cadenti

Notte di San Lorenzo 2022, i migliori posti da cui osservare le stelle cadenti

Per godere dello spettacolo della Notte di San Lorenzo non servono né telescopi né strumenti particolari. Tutto quello che devi fare è sdraiarti, metterti comodo e – armato di sana pazienza – guardare il cielo. Ciononostante, il punto di osservazione ha un certo peso nella probabilità di osservare una stella cadente. Quali sono, quindi, i migliori posti in Italia da cui avvistare le stelle cadenti di San Lorenzo?

In linea generale, il punto di avvistamento migliore sarebbe un luogo buio, isolato, privo di luci che possano interferire. Spiagge, prati, tetti di campagna sono soluzioni perfette. Per chi cerca un’esperienza più intensa, però, in Italia ci sono alcuni punti da cui l’osservazione risulta facilitata. In particolare, vantano i cieli più bui d’Italia (e perciò più adatti all’avvistamento delle Lacrime di San Lorenzo): 

  • la Basilicata
  • l’intera zona nell’Appennino tosco-emiliano
  • la Liguria
  • la Calabria
  • le isole, Sicilia e Sardegna.

Perciò, che aspettate? Guardate il cielo!

Leggi anche:

Oroscopo agosto 2022: ecco cosa dicono le stelle

Al via il festival itinerante “La notte della Taranta”: tutte le info e le date

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.