Nations League Portogallo Spagna
Sport

Nations League: Portogallo-Spagna chiude la sesta giornata

Nations League 2022/2023: termina oggi, 27 settembre, la sesta giornata. In campo Portogallo e Spagna

Termina oggi, martedì 27 settembre, la sesta giornata di Nations League. Tra le squadre in campo figurano Portogallo e Spagna, che si giocano il passaggio alla Final Four. Una delle due Nazionali andrà quindi a unirsi all’Italia di Roberto Mancini, già qualificata insieme a Croazia e Olanda.

Portogallo e Spagna, rispettivamente prima e seconda nel girone A2, si scontreranno questa sera in una sfida che è apertissima, infatti i rossoverdi sono a 10 punti, mentre i giallorossi li seguono a 8. Il risultato più comune nei precedenti tra le due Nazionali, fino a ora, è stato il pareggio. Guardando agli ultimi dieci incontri, sei sono finiti pari mentre, tra i restanti quattro, ci sono due vittorie per la Spagna e due per il Portogallo. Nella differenza reti, la squadra di Cristiano Ronaldo, vince per 10-9.

I portoghesi si presentano, dopo quattro vittorie di fila, in uno stadio casalingo (Municipal de Braga) nel quale non hanno mai concesso gol in questa stagione. La Spagna, dal canto suo, ha perso solo una delle sue ultime otto partite. Le ultime performance delle due Nazionali risalgono a pochi giorni fa. Il 24 settembre il Portogallo ha vinto largamente contro la Repubblica Ceca, imponendosi per 0-4 con due gol di Dialot, Bruno Fernandes e Diogo Jota. La Spagna, invece, ha perso in casa contro la Svizzera per 1-2, trovando il gol solo con Jordi Alba.

Interessante la sfida del gruppo 4 di Lega B, tra Norvegia e Serbia. I campioni da tenere d’occhio in campo saranno Haaland, talento del Manchester City destinato a diventare l’erede di Messi e Ronaldo, e lo juventino Vlahovic. Entrambe le formazioni sono a 10 punti in classifica e si giocheranno il passaggio alla Lega di A.

Le probabili formazioni di Portogallo-Spagna

Fernando Santos schiererà probabilmente un 4-3-3, con Diogo Costa in porta, Dalot, Ruben Dias, Pereira e Cancelo in difesa, Neves, Palhinha e Bruno Fernandes a centrocampo, Bernardo Silva, Ronaldo e Leao in attacco.

Sarà un 4-3-3 anche quello di Luis Enrique, con Unai Simon in porta, Carvajal, Eric Garcia, Pau Torres, Jordi Alba in difesa, Koke, Rodri e Pedri a centrocampo, Sarabia, Morata e Ferran Torres in attacco.

Ecco le partite di oggi, gli orari e dove vederle in TV e in streaming

Gruppo A2

Svizzera-Repubblica Ceca; Portogallo-Spagna ore 20:45

Gruppo B1

Ucraina-Scozia; Irlanda-Armenia ore 20:45

Gruppo B2 

Albania-Islanda ore 20:45

Gruppo B4

Svezia-Slovenia; Norvegia-Serbia ore 20:45

Gruppo C2

Kosovo-Cipro; Grecia-Irlanda del Nord ore 20:45

Portogallo-Spagna sarà visibile in TV in chiaro su Italia 1 oppure su Sky Sport Uno per gli abbonati. Per gli altri match, sarà possibile collegarsi su Diretta gol. Per quanto riguarda lo streaming, il big match del gruppo A2 si potrà vedere su Mediaset Infinity o Sky Go.

 

Leggi anche:

Ascolti tv ieri venerdì 23 settembre 2022: vince UEFA Nations League su Rai1 con il 30.9% di share

Nations League: l’Italia batte l’Ungheria e si qualifica in semifinale

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *