nba bryant hall fame 2021
sport

NBA, Kobe Bryant nella Hall of Fame 2021: “Sei un campione”

NBA, Kobe Bryant entra nella Basketball Hall of Fame 2021. Il toccante discorso della moglie Vanessa: “ Sei un vero campione”

NBA, nella notte tra sabato e domenica a Springfield, Kobe Bryant ha fatto ufficialmente ingresso nella Basketball Hall of Fame 2021, insieme a Tim Duncan e Kevin Garnett. A onorare la carriera del n°24, ex Los Angeles Lakers, il toccante discorso della moglie Vanessa Bryant sul palco insieme a Michael Jordan.

Kobe Bryant tra i grandi della NBA, insieme a Duncan e Garnett

La cerimonia della Hall of Fame avrebbe dovuto aver luogo lo scorso anno, ma è stata rimandata al 2021 per il coronavirus. Tra i grandi campioni del basket americano della NBA, sono stati premiati anche Tim Duncan con 5 titoli vinti con i San Antonio Spurs e Kevin Garnett, vincitore di un anello NBA con i Boston Celtics. L’attenzione della serata è andata però su Kobe Bryant, 5 volte campione NBA con i Los Angeles Lakers 18 volte All-Star e MVP (2007-08).

nba bryant hall fame 2021
Kobe Bryant

Il discorso di Vanessa Bryant per l’ingresso di Kobe nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame

A onorare Kobe Bryant per il suo ingresso nella Basketball Hall of Fame 2021 è stata la moglie Vanessa Bryant, accompagnata sul palco da Michael Jordan, un giocatore che il Black Mamba considerava il suo mito. Vanessa Bryant ha ricordato Kobe a 360°: prima ha fatto riferimento alla sua assenza e a quella di Gigi in un momento così importante, poi ha parlato della sua dedizione alla pallacanestro e, infine, ha sottolineato il suo essere un incredibile padre oltre che un ottimo giocatore.

Ecco alcune parti del discorso di Vanessa Bryant per l’ingresso di Kobe nella Hall of Fame 2021:

Prima di tutto voglio ringraziare Michael Jordan per essere qui: gli ho chiesto di aiutarmi e lui ha accettato senza esitare un secondo. Non parlavo mai bene di Kobe in pubblico, riceveva già troppi complimenti dai propri fan, lo riportavo con i piedi per terra. Ma questa sera lo elogerò davanti a tutti voi. Vorrei che Kobe fosse qui per godersi questa cerimonia. Vorrei che Gigi fosse qui, ci teneva così tanto a vedere suo papà entrare nella Hall of Fame.

Ringrazio tutta la famiglia di Kobe per averlo cresciuto. Nessuno sarà mai come lui. Ringrazio chiunque lo abbia aiutato ad essere qui, non farò dei nomi per paura di lasciare fuori qualcuno. Kobe ringrazierebbe anche chi gli è andato contro, alla fine, li ha smentiti. Kobe ha dato tutto alla pallacanestro, ha giocato infortunato. Mi ricordo quando ha tirato i due tiri liberi con il tendine d’Achille rotto. Kobe non voleva deludere i propri tifosi che avevano risparmiato per mesi solo per vederlo giocare una volta.

Kobe ha avuto tanti riconoscimenti nella sua carriera, ma il più grande è senza dubbio quello di essere un incredibile padre. Grazie per essere un marito ed un padre fantastico. Era una persona così umile fuori dal campo ma così determinata sul parquet. Una volta mi disse: “Se devi puntare su qualcuno, punta su te stesso”. Congratulazioni Kobe, da oggi e per sempre verrai ricordato come un grande della pallacanestro, ce l’hai fatta. Sono così orgogliosa di te, ti amo e ti amerò per sempre.”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, LeBron James contro i play-in: “Chi li ha inventati deve essere licenziato”;

Playoff Basket Serie A 2021: date, calendario, programma, orari tv e streaming

Final Four Eurolega 2021 quando? Squadre, date, orari tv e streaming

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.