nba stipendi
sport

NBA stipendi 2021, chi sono i giocatori più pagati? La classifica

NBA, chi sono i giocatori con gli stipendi più alti della stagione? Ecco la classifica aggiornata al 2021

NBA, la classifica aggiornata degli stipendi dei 10 giocatori più pagati dalle squadre della lega di basket americana 2020-2021: Stephen Curry, Russel Westbrook, Chris Paul, James Harden, LeBron James, Kevin Durant e Klay Thompson. E gli italiani?

nba stipendi
Steph Curry

La classifica degli stipendi dei giocatori NBA: le cifre aggiornate alla stagione 2020-2021

Quanto guadagnano i giocatori NBA? Ecco gli stipendi dei giocatori aggiornati alla stagione 2021.

Stephen Curry è il giocatore NBA con lo stipendio più alto nella stagione 2020-21, grazie al contratto stellare di 43 milioni di dollari firmato nel 2017 con i Golden State Warriors. Si tratta del contratto più alto della storia della NBA. A seguire Russell Westbrook che, dopo l’addio dagli Houston Rockets, percepisce dai Wizards 41,3 milioni. Al terzo posto troviamo uno dei migliori playmaker di sempre: Chris Paul, anche lui con un contratto da 41,3 milioni di dollari. 4° posizione per John Wall, il cui cambio di squadra nella trade con Westbrook, gli ha fatto avere uno stipendio che si aggira intorno ai 41,2 milioni. Stessa situazione per James Harden che, dopo aver lasciato i Rockets, ha firmato per i Brooklyn Nets per 40,8 milioni di dollari a stagione. Per quanto riguarda gli stipendi dei giocatori italiani in NBA, Danilo Gallinari è il più pagato con un contratto da 22,62 milioni.

Stipendio LeBron James: non è lui il più pagato della NBA?

A sorpresa, il n° 23 gialloviola, LeBron James, si trova in 6° posizione nella classifica stipendi dei giocatori NBA. Il contratto di LeBron ai Los Angeles Lakers è di 39,2 milioni a stagione. Il suo stipendio ai Lakers, sommato ai compensi ricevuti dagli sponsor (Nike, Coca Cola, Beats e NBA 2k), lo fanno però diventare il giocatore NBA più pagato del 2021 per un totale di 103,2 milioni di dollari (39,2 + 64 dagli sponsor).

Ecco la top 10 degli stipendi NBA 2020-2021:

  1. Stephen Curry (Warriors) – stipendio: 43 milioni di dollari
  2. Russell Westbrook (Wizards) – stipendio: 41,3 milioni
  3. Chris Paul (Suns) – stipendio: 41,3 milioni
  4. John Wall (Rockets) – stipendio: 41,2 milioni
  5. James Harden (Nets) – stipendio: 40,8 milioni
  6. LeBron James (Lakers) – stipendio: 39,2 milioni
  7. Kevin Durant (Nets) – stipendio: 39 milioni
  8. Blake Griffin (Nets) – stipendio: 36,5 milioni
  9. Paul George (Clippers) – stipendio 35,5 milioni
  10. Klay Thompson (Warriors) – stipendio 35,4 milioni

 

LEGGI ANCHE:

Kobe Bryant: 5 anni fa l’ultima partita della sua lunga carriera NBA

NBA – Luka Doncic, il predestinato. 5 curiosità sul talento sloveno

Playoff Eurolega 2021: date, calendario, programma, orari tv e streaming

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.