Negramaro ospiti a Sanremo 2021: all’Ariston dopo 16 anni
Musica,  Spettacolo

Negramaro ospiti a Sanremo 2021, la prima volta è stata nel 2005

I Negramaro ospiti a Sanremo 2021, chi è il gruppo di Giuliano Sangiorgi che omaggia Lucio Dalla nella terza serata

I Negramaro a Sanremo 2021: “Meraviglioso”, “Mentre tutto scorre” e “Estate” sono i successi più celebri del gruppo capitanato da Giuliano Sangiorgi e che sarà ospite stasera sul palco dell’Ariston al fianco del duo AmadeusFiorello. La band torna al Festival dopo 16 anni: nel 2005, infatti, il loro debutto nella categoria Giovani. Oggi, per l’occasione, rivolgeranno un omaggio a Lucio Dalla in apertura di serata. Il 4 marzo era la sua data di nascita, ma anche il titolo di uno dei suoi brani più famosi. Ma scopriamo di più sull’origine del nome di questa band, legata a un vino, e sulla loro storia, dal primo album fino all’ultimo singolo “La cura del tempo”, presente nel disco “Contatto” pubblicato nel 2020.

scopri anche: Perchè Ermal Meta vincerà Sanremo 2021? Un milione di motivi da darti

4 marzo, oggi il tributo dei Negramaro a Lucio Dalla a Sanremo 2021
4 marzo, oggi il tributo dei Negramaro a Lucio Dalla a Sanremo 2021

Negramaro super ospiti della terza serata di Sanremo 2021: di dove sono, esordi e carriera

I Negramaro sono un gruppo pop rock italiano formatosi nel 2000. Il nome della band è legato al Negroamaro, un vitigno della loro terra d’origine, il Salento, in Puglia. Per quanto riguarda i componenti, sono 6: Giuliano Sangiorgi (voce, chitarra, pianoforte), Emanuele Spedicato (chitarra), Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (pianoforte, tastiera, sintetizzatore) e Andrea De Rocco (campionatore).

L’esordio risale al 2002, quando pubblicano il loro primissimo EP 000577, che gli fa guadagnare un contratto discografico. Il gruppo comincia ad affermarsi nel circuito mainstream con l’album pubblicato l’anno successivo, intitolato 000577 come l’EP. Il terzo album Mentre tutto scorre (2005) è quello della conferma: diventa disco di diamante e il singolo omonimo vince il “Premio della Sala Stampa Radio & TV” alla 55ª edizione del Festival di Sanremo, alla quale partecipano nella categoria Giovani. Nel 2007 pubblicano l’album La finestra, dalle sonorità più rock, e ottengono la possibilità di esibirsi allo stadio di San Siro in un concerto-evento.

Giuliano Sangiorgi e la delicata operazione alle corde vocali

Nel 2010 una brutta notizia per i fan dei Negramaro. Il tour di promozione dell’album Casa 69 viene rimandato a causa di un delicato intervento alle corde vocali al quale ha dovuto sottoporsi il frontman Giuliano Sangiorgi. Ma sul sito ufficiale della band arriva subito una rassicurazione:

“L’operazione è andata alla perfezione. Tutto per il verso giusto. Ora comincerà un periodo di riabilitazione che, con la certezza e la rassicurazione di uno staff di medici incredibili, mi riporterà al punto di partenza”

A sorpresa, nel 2015, la band pubblica un singolo inedito, intitolato “Sei tu la mia città”, che anticipa un nuovo album. I problemi però ritornano. Questa volta, il gruppo decide di sciogliersi a causa di alcune incomprensioni. È proprio Giuliano Sangiorgi a voler rimettere insieme i pezzi, e così nel 2017 viene annunciato il settimo album Amore che torni, anticipato dal singolo “Fino all’imbrunire”.

Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro
Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro

Le 5 canzoni più celebri

1. “Mentre tutto scorre” (2005): con questo brano il gruppo salentino ha partecipato al Festival di Sanremo 2005, venendo tuttavia eliminati già alla terza serata.

2. “Estate” (2005): singolo contenuto nel terzo album Mentre tutto scorre e che ha valso ai Negramaro il riconoscimento di “Rivelazione Italiana” al Festivalbar 2005. Il videoclip è stato girato dall’attore e regista Silvio Muccino.

3. “Meraviglioso” (2008): pubblicato come unico estratto dal primo album dal vivo San Siro Live, il pezzo è una reinterpretazione dell’omonimo brano di Domenico Modugno. Il videoclip del brano, girato interamente in bianco e nero, vede la partecipazione di Carlo Verdone e Riccardo Scamarcio.

4. “Parlami d’amore” (2007): il singolo è contenuto nel quarto album La Finestra. La canzone è vincitrice del Festivalbar 2007 ed è divenuta uno dei tormentoni estivi di quell’anno.

5. “Amore che torni” (2018): il brano è contenuto nell’album omonimo.

Contatto, l’ultimo album del 2020 dei Negramaro

Contatto è l’ottavo e ultimo album dei Negramaro, pubblicato il 13 novembre 2020. I testi e le musiche dei 12 brani sono di Giuliano Sangiorgi. Il titolo dell’album sembra essere stato scelto apposta per questo periodo in cui il Covid-19 ha negato ogni tipo di contatto fisico.

“In realtà è una canzone scritta più di un anno e mezzo fa e su cui abbiamo lavorato tanto già da un anno; quando ho scritto questa canzone il mio desiderio era di riportare fisicità a questa parola, quando è successo il lockdown in realtà questa parola ha fatto un ulteriore salto vitale, da recupero della fisicità, nel contenuto e nella sostanza, ha assunto un senso onirico che non aveva mai avuto”

I tre brani più ascoltati di questo ultimo album sono: “Non è vero niente” feat. Madame, “Contatto” e “La cura del tempo”.

La copertina dell'ultimo album dei Negramaro, "Contatto"
La copertina dell’ultimo album dei Negramaro, “Contatto”

Ti ricordiamo che potrai seguire tutte le serate del Festival di Sanremo 2021 in diretta e in streaming sul sito di Rai 1. 

Leggi anche:

Laura Pausini ieri sera a Sanremo 2021: super ospite della seconda serata

Sanremo 2021, ieri sera cos’è successo? Top e flop prima serata

Sanremo 2021 pagelle della diretta: Elodie protagonista della seconda serata

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.