Cinema

Nicoletta Romanoff madrina del Festival di Roma

Sarà Nicoletta Romanoff a fare gli onori di casa nella nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. L’attrice romana condurrà la serata di apertura e quella di chiusura, assieme alla cerimonia di premiazione. Nicoletta Romanoff sarà la ‘padrona di casa’ anche per assegnare i premi collaterali e gli altri prestigiosi riconoscimenti conferiti quest’anno dal Festival: il Marc’Aurelio Acting Award a Tomas Milian (17 ottobre), il Maverick Director Award a Takashi Miike (18 ottobre), il Marc’Aurelio alla Carriera a Walter Salles (20 ottobre), il Marc’Aurelio del Futuro a Aleksej Fedorčenko (22 ottobre).

“È per me un onore prendere parte ad un evento di prestigio come il Festival di Roma. L’invito del direttore mi ha lusingata ed entusiasmata, dalla sua descrizione del festival di quest’anno ho subito capito che si trattava di un evento unico, di un programma ricco e coinvolgente -ha detto Nicoletta Romanoff – Questa è un’edizione speciale che chiama in causa il pubblico in un momento in cui il cinema necessita del suo coinvolgimento. Il voto popolare mostra l’essenza della manifestazione e in più dimostra quanto sia fondamentale il ruolo dello spettatore come parte attiva in questo magico mondo che profondamente amo”.

Romanoff raggiunge la popolarità nel 2003 con il film ‘Ricordati di me’ di Gabriele Muccino, nel quale interpreta il ruolo di Valentina, una ragazza che vuole ‘sfondare’ come show girl. Per lo stesso film, riceve il premio Guglielmo Biraghi al Taormina Film Fest, riconoscimento assegnato dal Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici italiani ai talenti del cinema italiano giovane, e riceve una candidatura ai David di Donatello come Miglior attrice non protagonista. Lo stesso anno è tra i protagonisti del cortometraggio ‘Affinità Elettive’, diretto anch’esso da Gabriele Muccino. Nel 2007 gira il film tv sulla vita di Marco Pantani, ‘Il Pirata – Marco Pantani’, e nel 2010 recita in ‘Dalla Vita in poi’ di Gianfrancesco Lazzotti. Nel 2011 è Testimonial per l’Unicef. Nel 2012 recita con Carlo Verdone in ‘Posti in piedi in Paradiso’.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!