Obama Cop26
Attualità,  NEWS

Obama alla Cop26: “il tempo per fare qualcosa sta davvero scadendo”

Obama alla Cop26: l’ex-Presidente americano arriva a Glasgow alla Conferenza sul clima.

L’ex-Presidente americano Barack Obama è alla Cop26, la Conferenza sul clima delle Nazioni Unite. Arriva a Glasgow per partecipare ad un meeting, interverrà sui cambiamenti climatici.

Barack Obama alla Cop26

Inizia la seconda settimana dei lavori a Glasgow alla Conferenza sul clima dell’Onu. Nella giornata di oggi, grande l’attesa per l’ex-Presidente americano Barack Obama alla Cop26. È atterrato in Scozia nella serata di ieri, domenica 7 novembre, per un evento di questo pomeriggio. Era forte l’attesa per l’ex-Presidente, che è arrivato tra i corridoi della Cop26 carismatico come al suo solito. Ha partecipato ad un meeting con un intervento sui cambiamenti climatici.  Alle ore 15 italiane, ha tenuto un discorso nella sala plenaria, riservata ai delegati, e da adesso terrà diversi incontri.

Obama alla Cop26: il meeting

Alla Conferenza, il Presidente Obama, afferma con convinzione che “il tempo per fare qualcosa sta davvero scadendo. E non siamo ancora per nulla vicini agli obiettivi che ci eravamo posti”. Continua poi, un po’ con tono da ramanzina, rivolgendosi ai Paesi più sviluppati, includendo gli stessi Stati Uniti:

“Tutti noi abbiamo un ruolo da giocare, tutti noi abbiamo lavoro da fare, tutti noi dobbiamo fare sacrifici, ma chi di noi vive in Paesi grandi e ricchi, contribuisce a far precipitare il problema, ha un onere aggiuntivo, che è quello di garantire aiuto e assistenza ai più vulnerabili, quelli che sono meno responsabili.

Obama e i giovani

Obama, alla Cop26, loda i giovani e la loro impazienza vitale. L’ex-Presidente avrebbe dovuto incontrare per l’occasione anche Greta Thunberg, che nei giorni scorsi ha guidato le manifestazioni contro il cambiamento climatico. Purtroppo, la giovane attivista non è riuscita a incontrare Obama, ha fatto rientro a Stoccolma. L’ex-Presidente, rende omaggio all’impegno di Greta:

alla sua età non ero sulla copertina di Time e se bigiavo scuola non era per il clima.

Dall’altra parte capisce e assicura i giovani riguardo la loro frustrazione. Ma li incita anche: chiede che restino arrabbiati, e che continuino a fare pressione.

L’era di Trump è finita

Barack Obama al vertice sul clima, lancia anche una provocazione indiretta all’ex-Presidente Donald Trump. L’ex Presidente Repubblicano Trump, aveva infatti ritirato gli Usa dagli accordi di Parigi. Obama, ora critica questa scelta, attacca la mancanza di leadership americana per i 4 anni di candidatura trumpiana, e i blocchi dei repubblicani in Congresso alle scelte di Biden, finendo per mettersi ai margini. Obama alla Cop26, afferma però, che gli Stati Uniti sono tornati, e che si devono porre come guida per il processo contro il cambiamento climatico, in quanto onerosi di enormi responsabilità.

Obama Cop26
Barack Obama alla Cop26

Obama critica i leader assenti

L’ex-Presidente Obama alla Cop26, attacca anche i leader assenti di Russia, Cina e India per la loro “assenza scoraggiante”. Critica la scelta dei leader di due dei più grandi emettitori del mondo, Cina e Russia, di rifiutarsi di partecipare alla Conferenza sul clima. “I loro piani nazionali riflettono quella che sembra essere una pericolosa assenza di urgenza”.

Leggi anche:

Accordo sul carbone alla Cop26: alcuni Grandi non aderiscono. Chi c’è alla Conferenza e chi no

Cop26, Glasgow: Greta Thunberg denuncia le decisioni prese dai leader mondiali

Cop26 a tema Clima, Glasgow: conferenza dell’Onu iniziata. Tutte le info principali per capire di cosa si tratta

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.