draghi biden usa
NEWS

Oggi il vertice tra Draghi e Biden negli Usa: rinnovata l’alleanza su armi, gas e pace in Ucraina

Alleanza Italia-Usa: oggi l’incontro tra i presidenti Draghi e Biden

Oggi Mario Draghi è negli Usa nella sua prima visita ufficiale dal presidente Joe Biden. Oggi a Washington, alle 20 italiane, i due leader incentreranno il loro incontro sicuramente sul conflitto russo-ucraino, trattando di sanzioni e sostegno a Kiev, ma anche di sicurezza energetica e armi all’Ucraina.

Il vertice avviene all’indomani delle celebrazioni avvenute il 9 maggio in tutta la Russia in occasione della Giornata della Vittoria. Il presidente russo Putin nel suo discorso ha fatto ricadere sull’Occidente la responsabilità dello scoppio del conflitto. Un tema di cui discuteranno anche Draghi e Biden.

draghi biden usa

Draghi negli Usa da Biden: il programma

Mario Draghi si fermerà negli Stati Uniti per due giorni. Incontrerà Biden e la speaker della Camera Nancy Pelosi. Inoltre, nella giornata di domani avrà un incontro con la stampa presso l’ambasciata italiana. E in serata andrà a ricevere presso l’Atlantic Council il Distinguished Leadership Award.

L’incontro tra i due presidenti durerà all’incirca 60 minuti e sarà un’occasione per rinnovare la loro vicinanza politica ormai più che evidente. L’Italia in questo momento è un alleato importante per gli Stati Uniti e Draghi rappresenta l’impegno oltreoceano dell’Europa nella lotta contro Putin, rappresentata dai numerosi pacchetti di sanzioni finora proposti.

Indubbiamente per la Casa Bianca i partner europei di riferimento rimangono Francia, Regno Unito e Germania. Tuttavia, si sta verificando il cosiddetto “effetto Draghi“, che spinge Biden ad apprezzare a pieno la politica estera proposta da Palazzo Chigi in questo momento di emergenza mondiale.

Il dossier dell’incontro tra Draghi e Biden negli Usa

Sanzioni a Putin, coordinamento con gli alleati, sostegno a Kiev, cambiamento climatico, sicurezza energetica ed economia globale. Questi sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nel vertice tra i due presidenti. Tra i più delicati vi è di certo l’invio di armi all’Ucraina e in questo senso Mario Draghi è visto dagli americani come colui che potrebbe meglio placare le polemiche e saldare la rottura interna nel Paese.

Tra le richieste di Draghi al presidente americano, sicuramente sarà centrale la fornitura di medio e lungo periodo all’Italia di gas liquido da parte delle società americane. Biden non le controlla direttamente, ma potrebbe avere un ruolo di persuasione che il nostro premier di certo apprezzerebbe. Inoltre, chiederà un’azione diplomatica di Washington in termini di fonti di energia alternative rispetto a quelle attuali, tra cui la proposta di un price cap europeo al prezzo del gas russo.

Biden, dal canto suo, punterà quindi sulle forniture di armamenti. Una questione delicata, considerato che proprio ieri il presidente Usa ha chiesto al Congresso di approvare il disegno di legge sugli aiuti per l’Ucraina, lanciando per la prima volta l’avvertimento che gli aiuti esistenti scadranno tra dieci giorni.

La posizione dei partiti italiani

Tra i partiti italiani rimane alta l’attenzione nei confronti del viaggio di Draghi negli Usa. Il leader del Pd Enrico Letta si è dimostrato contrario all’escalation della guerra. “Non dobbiamo farci guidare dagli Usa, l’Europa è adulta. Questa guerra è in Europa e l’Europa deve fermarla”. Anche Matteo Renzi confida in un’iniziativa diplomatica targata Europa.

Matteo Salvini, invece, ripone grandi aspettative nell’incontro Biden-Draghi: “Ho chiesto al premier di portare negli Stati Uniti la nostra voglia di pace”. La linea pacifista è stata adottata anche da Giuseppe Conte, il quale è rimasto comunque deluso per il mancato confronto in Parlamento da parte di Draghi sulla linea di Palazzo Chigi.

 

Leggi anche:

Zelensky accusa Putin: «È come Hitler, perderà tutto e prima o poi vinceremo di nuovo»

Draghi martedì vola da Biden: tra i temi la guerra in Ucraina e le forniture di gas liquido

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.