News

Ondata di caldo 2021: con Lucifero c’è allerta incendi

Ondata di caldo 2021: con Lucifero c’è allerta incendi – L’allarme della Protezione Civile

C’è grande allerta per l’ondata di caldo prevista per questa estate 2021: l’anticiclone africano Lucifero si abbatterà sulla penisola nella settimana che ci aspetta, tra il 9 e il 15 agosto. I rischi maggiori sono gli incendi in alcune parti d’Italia. Ecco i luoghi a rischi e l’allarme lanciato da Fabrizio Curcio, capo Dipartimento Protezione Civile.

Potrebbe interessarti anche: Covid ed incendi in italia: I disastri dell’estate

Ondata di caldo africano: attese temperature di 45 gradi dal 9 al 15 agosto 2021: gli incendi

I luoghi più a rischio sono quelli più vicini al Mediterraneo, specialmente le maggiori isole italiane. Infatti, Sicilia e Sardegna toccheranno temperature elevatissime, con punte di 45 gradi. Dunque, l’ondata di caldo africano nell’estate 2021 è alle porte. Ma già nella giornata di ieri, la flotta aerea di Stato è intervenuta per domare 28 incendi. In particolare, nella giornata di ieri, domenica 8 agosto, gli incendi hanno colpito le Madonie, il Parco Naturale dei Nebrodi e il Palermitano. Poi, si sono registrati incendi anche in provincia di Cesena e in Calabria. Infatti, a San Luca, nella Locride, le fiamme hanno già fatto registrare due vittime e adesso avanzano verso il Parco Nazionale dell’Aspromonte, da poco inserito tra i beni Patrimonio dell’Unesco.

Un’immagine di un incendio di queste ore in Italia

L’allarme lanciato da Fabrizio Curcio per gli effetti dell’anticiclone in arrivo nei prossimi giorni

E allora, ecco l’appello lanciato da Fabrizio Curcio, il capo Dipartimento Protezione Civile, per questa ondata di caldo dell’estate 2021.

Il nostro Paese nei prossimi giorni sarà interessati da temperature molto elevate, condizione che faciliterà la propagazione di incendi boschivi su tutto il territorio. Le temperature subiranno un aumento in tutto il Centro-Sud, raggiungendo valori elevati domani e mercoledì 11 agosto. Le località interne della Sicilia e della Sardegna registreranno valori prossimi ai 45 gradi.

Fabrizio Curcio invita alla massima allerta e a tenere comportamenti virtuosi, come evitare atteggiamenti che possano far scatenare nuovi incendi. Chiaramente, l’ondata di caldo dell’estate 2021 colpirà anche la popolazione e gli animali. L’invito è a seguire un’alimentazione adeguata e a proteggere anche cani e gatti.

Leggi anche

Perchè anche quest’estate non arrivano i grandi concerti in Italia?

L’incendio di Notre Dame, brucia il cuore di Parigi

Editor: Federica Crespi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *