Mame arte OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. IN MOSTRA A ROMA Mostra
Arte,  Mostra

OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. IN MOSTRA A ROMA

Le Scuderie del Quirinale, al termine delle celebrazioni per il Bimillenario Ovidiano, presentano la mostra “Ovidio. Amori, miti e altre storie”,  fino al 20 gennaio 2019.

Tra gli autori della latinità, Publio Ovidio Nasone è sicuramente uno dei più amati; i suoi versi, che parlino d’amore, di miti o delle storie degli dèi restituiscono sempre a ognuno l’immagine di un mondo vivo e culturalmente dinamico. Ma cosa hanno in comune la scrittura e l’immagine? Come raccontare l’importanza nella storia occidentale di un poeta come Ovidio attraverso altre arti, altri artisti, altre forme? Come sottolineare l’importanza delle parole attraverso le opere?

Queste le domande alle quali la mostra delle Scuderie del Quirinale  risponde in maniera semplice e rigorosa, coinvolgente e sorprendente lungo un percorso tematico che affronta la vita di Ovidio e l’influenza della sua opera letteraria sia sulla sua epoca che sull’Occidente arrivando fino ai giorni nostri.

Mamne arte OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. IN MOSTRA A ROMA La mostra
OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. La mostra

 Ovidio: una mostra raffinata ed elegante

Una mostra elegante e ricchissima che richiama tutti i miti, e qualcuno di più. Vasi a figure rosse che mostrano Dedalo che aiuta Icaro a indossare le ali, cammei con il pugno di Icaro stretto attorno all’impugnatura dell’ala.  Sculture antiche di raffinata bellezza.  Micromosaici, che sembrano affreschi. Affreschi di provenienza pompeiana. Tele dello Spagnoletto, con la disperazione di Venere per la morte di Adone o l’opera di  Joseph Desiré Court che rappresenta la drammatica morte di Ippolito.  E ancora dei innamorati, disperati, crudeli. Una mostra che accarezza l’animo e l’intelletto.

Mamne arte OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. IN MOSTRA A ROMA La mostra
Tintoretto – Europa

Da non perdere

Una mostra seriamente imperdibile. Capolavori dai migliori musei italiani e non (impera quello Archeologico di Napoli) raccolti in poche sale su due piani con densità artistica da far paura. Manoscritti miniati di pregiatissima fattura assieme a statue marmoree romane, affreschi pompeiani di prim’ordine e quadri – tra gli altri preziosissimi dipinti – di Tiziano e Botticelli.

Oltre 200 opere tra affreschi e sculture antiche   e dipinti di età moderna accompagnano  il racconto della vita del poeta e dei temi al centro dei suoi scritti: l’amore, la seduzione, il rapporto con il potere e il mito.

Da non perdere praticamente ogni sala. Vi segnaliamo in particolare  le frasi latine nei primi ambienti, le mille lussuose finezze romane e i rilievi marmorei.

Mame arte OVIDIO. AMORI, MITI E ALTRE STORIE. IN MOSTRA A ROMA Venere Pudica
Botticelli – La Venere Pudica

Il percorso espositivo

La mostra, curata da Francesca Ghedini, sarà l’occasione, nell’alveo del bimillenario ovidiano, per presentare le caratteristiche della società romana della prima età imperiale.  Ricostruite attraverso il filtro della poesia di Ovidio che nel tempo ha contribuito a delineare i contorni della cultura occidentale.

All’interno delle sale espositive delle Scuderie si snodano  diversi percorsi di visita tra opere, parole ed esperienze di laboratorio. In città un ricco programma di incontri, letture e approfondimenti permetterà di scoprire e riscoprire la complessità dell’universo ovidiano.

E inoltre

Ai visitatori viene offerta in omaggio la piccola pubblicazione “Storie del divenire: Ovidio e le metamorfosi”

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!