pasolini
Arte

Pier Paolo Pasolini, a marzo i 100 anni dalla sua nascita: tutte le iniziative

Pier Paolo Pasolini, a marzo i 100 anni dalla sua nascita. Tutte le iniziative: libri, cortometraggi, mostre

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975) è stato un poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo ed editorialista. È considerato uno dei maggiori artisti e intellettuali italiani del XX secolo. Nel corso della sua carriera di scrittore e regista, Pasolini si è concentrato sulle figure più trascurate della società italiana e non ha avuto paura di denunciare le ipocrisie della Chiesa, del Governo e della borghesia.

Durante la sua vita fu sottoposto a un giudizio continuo e a pubbliche critiche ma non cedette a nessun attacco né scese a compromessi, consolidando così la sua eredità spirituale.

Nell’opera di Pasolini è possibile distinguere due fasi, di circa un quindicennio ciascuna. La prima è la più tradizionale: la priorità spetta all’attività letteraria. In una seconda fase, vi è una messa in discussione della letteratura stessa, incapace di rispondere ai nuovi bisogni della società di massa.

Le mostre, i libri e le iniziative dedicate a Pasolini nel 2022

Pier Paolo Pasolini, a 100 anni dalla nascita, sarà celebrato nel 2022 con tantissimi eventi speciali che ci riportano al poeta, allo scrittore, al regista, all’intellettuale scomodo e geniale. Eventi dedicati alla sua vita ma anche alla sua fine tragica e misteriosa, il 2 novembre 1975, quando viene assassinato all’Idroscalo di Ostia.

L’opera più attesa è sicuramente il libro di Dacia Maraini ‘Caro Pier Paolo’, in uscita a marzo. In questo libro l’autrice intesse un dialogo con Pasolini, intimo e sincero. Arriva in aprile da uno dei più grandi studiosi di Pasolini, Walter Siti, con ‘Quindici riprese. Cinquant’anni di studi su Pasolini’. Libro che celebra l’autore e lo fa conoscere ai giovani che magari non lo conoscono.

Renzo Paris racconterà l’autore e il suo rapporto con Moravia in un libro edito da Einaudi ‘Moravia e Pasolini. Due volti dello scandalo’. I poeti italiani lo celebrano con ‘P.P.P. Poesie per Pasolini’, di Galaverni, che ha raccolto le poesie di altri autori dedicate a Pasolini.

Torna in libreria a febbraio in una nuova edizione aggiornata e ampliata ‘pasolini. morire per le idee’ (tascabili bompiani) di roberto carnero, che è anche co-autore della mostra fotografica ‘pier paolo pasolini. Non mi lascio commuovere dalle fotografie’, che si è aperta il 30 novembre a palazzo ducale di Genova dove resterà fino al 13 marzo 2022.

A Roma invece, la prima mostra è in programma dal 17 ottobre 2022 al 20 gennaio 2023 a Palazzo delle Esposizioni: qui verrà approfondito un particolare aspetto della figura dell’intellettuale, quello di poeta, scrittore e autore cinematografico in cui corpo e parola sono un tutt’uno.

Leggi anche:

Edgar Morin, sociologo e filosofo centenario: per l’uomo è tempo di ritrovare sé stesso

Le mostre di arte da non perdere nel 2022: tutte le maggiori esposizioni da vedere nell’anno nuovo

Milano classificata tra le 10 città d’arte da vedere nel mondo

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *