Pryde, James
Dizionario Arte

Pryde, James

James Pryde

Pryde, James. Pittore e disegnatore inglese. Nell’ultimo decennio dell’Ottocento disegnò poster con il cognato William Nicholson, sotto il nome di J. & W. Beggarstaff e queste sono probabilmente le sue opere più note. Nello stesso periodo Pryde arrotondava le sue entrate recitando in piccole parti teatrali (fu amico di Gordon Craig, che iniziò la sua carriera come attore). Come pittore è più conosciuto per le sue sinistre e drammatiche vedute architettoniche, con figure che sembrano scomparire nei dintorni scuri. Queste opere posseggono qualcosa dello spirito delle acqueforti di Piranesi sulle prigioni, ma la pennellata è più ampia.

Pryde, James. Pittore e disegnatore inglese. Nell’ultimo decennio dell’Ottocento disegnò poster con il cognato William Nicholson, sotto il nome di J. & W. Beggarstaff e queste sono probabilmente le sue opere più note. Nello stesso periodo Pryde arrotondava le sue entrate recitando in piccole parti teatrali (fu amico di Gordon Craig, che iniziò la sua carriera come attore). Come pittore è più conosciuto per le sue sinistre e drammatiche vedute architettoniche, con figure che sembrano scomparire nei dintorni scuri. Queste opere posseggono qualcosa dello spirito delle acqueforti di Piranesi sulle prigioni, ma la pennellata è più ampia. Pryde -“alto e prestante”, ma “lento, stravagante e improduttivo per lunghi periodi” -produsse poco dopo il 1925. Tuttavia, nel 1930 disegnò le scene per il memorabile Otello di Paul Robeson al Savoy Theatre di Londra.

Nascita: Edimburgo 1866;
Morte: Londra 1941

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!