riforma giustizia
Attualità,  NEWS

Riforma della giustizia: ok della Camera. A settembre il testo passa al Senato

Riforma della giustizia: ok della Camera. Il testo passa al Senato

La Riforma di giustizia è passata alla Camera con 396 voti favorevoli, 57 contrari e 3 astenuti. Il disegno di legge ha terminato così il suo primo step. Il secondo atto riprenderà a settembre quando il testo passerà in esame al Senato per poter diventare legge.

I numeri

Sono 16 gli assenti in Aula non in missione tra i deputati del M5S ieri in Aula alla Camera per il voto sulla riforma Cartabia.

Secondo i tabulati delle votazioni:

-Nel Movimento 5 Stelle, in 2 hanno votato contro il provvedimento:

  • Luca Frusone,
  • Giovanni Vianelli.

-I non partecipanti al voto per la Lega sono 23.

-I non partecipanti al voto per Forza Italia sono 26.

-Nella Lega si è chiarito che le 13 assenze fossero dovute a malattia e quarantena e non derivano da problemi sulla riforma.

-Nel Pd, i non partecipanti al voto, sono 14.

Movimento 5 Stelle contrario alla riforma di giustizia

A seguito di cinque mesi di lavoro, stesure, revisioni e tre giornate dedicate alle votazioni, la riforma di giustizia e, nello specifico, del processo penale, voluta da Mario Draghi e firmata da Marta Cartabia, è passata alla Camera nella serata di ieri. Si è comunque mantenuto il clima di forte dissenso e di una maggioranza spaccata in due. Il Movimento 5 Stelle, notoriamente contrario alla riforma, si è distinto per un’alta percentuale di assenze. I 396 voti favorevoli sono infatti ben lontani dai 462 ok alla prima fiducia e mettono in evidenza soprattutto i tormenti dei pentastellati, due dei quali, avrebbero votato contro il provvedimento.

 

Leggi anche:

Riforma di Giustizia: doppia fiducia alla Camera. Stasera il voto finale

Riforma di giustizia: Conte chiede modifiche, FI e Lega avanzano richieste

Giustizia: punto d’incontro per Draghi, Cartabia e Conte. Si procede anche con il tema abuso d’ufficio

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.