serie a infortuni
Sport

Riparte la serie A: situazione infortuni post pausa nazionali

Sabato ricomincia il campionato: ecco i giocatori che si sono infortunati in questa pausa!

La pausa per le nazionali è nemica di due categorie ben precise: i fantallenatori e gli allenatori, entrambi in balia di potenziali e frequenti infortuni che si possono verificare ai danni dei propri giocatori, e questa sosta non è stata da meno.
Vediamo insieme quali sono gli infortuni serie A

Milan

I campioni della serie A in carica  in carica sono quelli che hanno subito più infortuni in questa sosta, con ben 4 giocatori che si son fermati ai box:

  • Sandro tonali ha avvertito un problema muscolare di lieve entità prima che iniziasse la Nations League, possibile il recupero in vista di Empoli – Milan di sabato.
  • Mike Maignan, nel corso di Francia – Austria, ha subito una lesione muscolare al gemello del polpaccio. Sarà fuori fino a metà ottobre
  • Theo Hernandez è rientrato prima dal ritiro contro la Francia causa stiramento dell’adduttore destro. Rientrerà, come il portiere, nella prima metà di Ottobre.
  • Simon Kjaer durante Croazia Danimarca ha subito una botta alla caviglia ma sarà a disposizione di Pioli per Empoli – Milan

Inter

La compagine meneghina, in crisi di gioco, identità e risultati, da questa sosta ne esce malconcia non a livello numerico ma a livello di peso specifico.

  • Marcelo Brozovic ha rimediato nella partita contro l’Austria un problema muscolare al flessore, che lo terrà lontano dai campi per almeno 3/4 settimane. Il faro del centrocampo nerazzurro, imprescindibile per Inzaghi, viene a mancare proprio nel maggior momento di difficoltà.

Juventus

La vecchia signora, forse nel momento più buio dell’ultimo decennio in serie A, al rientro dalle nazionali ritrova tutti i giocatori fuorché il nuovo pupillo del centrocampo.

  • Fabio Miretti in allenamento con l’under 21 ha subito un infortunio alla caviglia. Le condizioni sono da valutare ma si escludono fratture. Difficilmente lo vedremo in campo contro il Bologna.

Lazio

La compagine bianco celeste, al momento quarta in campionato, perde il giovane difensore e il bomber.

  • Ciro Immobile ha lasciato il ritiro della nazionale prima della partita contro l’Ungheria a causa di un edema al bicipite femorale della coscia destra, è in dubbio per lo Spezia.
  • Nicolò Casale ha subito una lesione di basso/medio grado all’adduttore della coscia sinistra. Sarà out contro lo Spezia.

Atalanta

La Dea bergamasca perde due pilastri in questa pausa:

  • Teun Koopmeiners, durante Polonia – Olanda, in uno scontro aereo con Linetty ha rimediato un colpo alla testa che lo rende in dubbio per la partita contro la Fiorentina
  • Merih Demiral alla vigilia di Turchia Lussemburgo ha rimediato un problema muscolare e ha abbandonato il ritiro.

Napoli

La formazione allenata da Spalletti perde un solo elemento in attacco.

Torino

La formazione allenata da Juric vede soltanto un giocatore che ha subito un infortunio e non sarà disponibile in serie A.

  • Pietro Pellegri durante Italia Inghilterra Under 21 ha avvertito un fastidio all’adduttore. Le condizioni sono da valutare: certa la sua assenza contro il Napoli.

Spezia

Lazio – Spezia inizia già nelle cliniche mediche, e si conclude sul 2-2. Anche la formazione spezzina perde due elementi in vista della partita con la Lazio.

  • Arkadiusz Reca che è rientrato in anticipo dal ritiro con la Polonia. Si sospetta una distrazione muscolare. Molto improbabile un recupero in vista della partita con la Lazio
  • Viktor Kovalenko durante l’allenamento pre Scozia ha subito una lesione di primo grado dell’adduttore lungo sinistro

Empoli

I Toscani dovranno fare a meno di un pilastro di centrocampo in vista della partita di domenica sera contro il Milan.

  • Ardian Ismajli durante Albania Islanda ha avvertito un fastidio muscolare. Probabile assenza contro il Milan

Lecce

I Pugliesi perdono il centravanti figlio d’arte di Eusebio di Francesco.

  • Federico di Francesco ha subito un’elongazione al pettineo della coscia sinistra.

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *