sondaggio Usa
NEWS

Sondaggio Usa: Biden subisce una forte perdita di consensi tra i cittadini americani

Nuovo sondaggio Usa: Biden perde consensi e gli addebitano l’inflazione

Se oggi si andasse alle votazioni, probabilmente Trump sarebbe in grado di vincere su Biden. È quanto emerge da un nuovo sondaggio Usa realizzato dal Washington Post-Abc, il quale offre una serie di pessimi giudizi sull’operato di Biden da parte dei cittadini americani.

Infatti, se le elezioni di metà mandato, previste per il novembre 2022, si tenessero ora, solo il 41% degli elettori favorirebbe un Democratico, contro il 51% a favore di un Repubblicano. Si tratta sicuramente di un risultato storicamente forte per la parte repubblicana della politica americana.

Nei sondaggi realizzati lo scorso giugno, il 94% dei Democratici approvava il lavoro di Biden, a confronto con una rispettiva disapprovazione al 3%. Oggi, invece, le posizioni negative sono salite al 16%. Soltanto 4 Democratici su 10 approvano in toto il Presidente, un dato notevolmente in calo.

sondaggio Usa
I consensi per Biden in forte calo.

Grande scontento per l’operato di Biden: è quanto emerge dal nuovo sondaggio Usa

Dal sondaggio emerge anche un forte scontento dei cittadini americani sulla situazione economica del paese. Circa la metà della popolazione incolpa Biden per il rapido incremento dell’inflazione, il cui effetto più immediato è stata la salita vertiginosa dei prezzi.

Tra lo stallo della campagna vaccinale e un nuovo aumento di casi Covid-19, più di 6 americani su 10 affermano di non essere soddisfatti dell’operato di Biden in questi suoi primi 10 mesi di mandato.

La Casa Bianca riconosce le sfide della nazione, ma è convinta che con il nuovo anno ci sarà un graduale miglioramento della situazione economica e della pandemia. Allo stesso tempo, i Democratici sono consapevoli del rischio di perdere le maggioranze alla Camera e al Senato e che le perdite potrebbero essere sostanziali.

sondaggio Usa
L’inflazione colpisce gli Usa.

Sondaggio Usa: in calo Biden nonostante i nuovi progetti per il Paese

Biden dovrà fare affidamento sul nuovo piano infrastrutture da 1.200 miliardi di dollari approvato pochi giorni fa. Il Presidente è ottimista e sosterrà la creazione di milioni di posti di lavoro, trasformerà la crisi climatica in un’opportunità per gli Usa e porterà il paese a vincere la competizione economica del 21esimo secolo. Grazie a questo piano, dunque, si vedranno allentare le pressioni inflazionistiche e si abbasseranno i costi a favore delle famiglie lavoratrici americane.

Questa settimana, inoltre, si attende l’approvazione di un altro pacchetto messo a punto dalla Casa Bianca, ovvero il Build Back Better. Il piano da 1.850 miliardi di dollari conterrà varie misure sull’assistenza sanitaria, sul clima, sull’immigrazione, le tasse e l’istruzione.

 

Leggi anche: 

Xi Jinping e Joe Biden, terranno settimana prossima un vertice Cina-Usa

Accordo Cina e Usa: colpo di scena alla Cop26

Trump crea il suo nuovo social: si chiamerà TRUTH

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.