figlio carlo e camilla
Gossip,  News

Spunta un figlio segreto di Carlo e Camilla: il principe William rischia di perdere il trono?

Parla il presunto figlio segreto di Carlo e Camilla: “Nascondono la verità, voglio l’esame del Dna”. Se fosse vero, William perderebbe il primo posto nella successione al trono

Non si sono ancora svolti i funerali di Stato della regina Elisabetta, e già i produttori della contestatissima (dai Windsor) serie televisiva Netflix “The Crown” hanno qualcosa di nuovo che fa sfregare loro le mani. È spuntata infatti una nuova figura: si chiama Simon Charles Dorante-Day, ha 56 anni, 9 figli e di professione fa l’ingegnere. Cosa ha a che fare un ingegnere australiano con la famiglia reale più famosa del mondo? Nulla, se non fosse che Simon Charles da almeno tre anni sostiene di essere il figlio illegittimo del nuovo Re del Regno Unito Carlo III e della Regina Consorte Camilla.

Su Facebook Charles ha una pagina in cui porta avanti la sua lotta per la legittimazione.

Questa è la pagina Facebook del presunto figlio di Carlo e Camilla https://www.facebook.com/PrinceSimonCharles

La battaglia legale di Simon Charles Day

Simon in passato si già è rivolto all’Alta Corte di Sidney presentando un documento di riconoscimento per stabilire se effettivamente tra lui e i duchi di Cornovaglia c’è un vincolo di parentela. Il suo obiettivo sarebbe quello di ottenere il test del DNA del Principe e della duchessa. Ora, dopo la morte della regina Elisabetta, è tornato all’attacco e ha depositato in tribunale un’azione legale contro il ducato di Cornovaglia, residenza ufficiale del principe Carlo, con lo scopo di diventare secondo nella successione al trono britannico, al posto del principe William. Le autorità competenti, inizialmente scettiche, stanno ora valutando con attenzione la documentazione ricevuta, che sembrerebbe fornire prove attendibili.

“Sono anni che cercano di nascondere la verità su di me, ma ora basta. So che sembra incredibile, ma tutto ciò che dico è verificabile, sono solo un uomo in cerca dei genitori biologici e ogni strada mi ha portato a Camilla e Carlo

Ha affermato in più occasioni, pretendendo un esame del Dna.

Come cambierebbe la linea di successione se Simon Charles fosse davvero figlio di Carlo e Camilla

L’uomo è talmente sicuro di ciò che afferma che sui social si fa modestamente chiamare “Prince Simon Charles”. Il suo obiettivo sarebbe quello di essere ufficialmente riconosciuto nella linea di successione al trono britannico. L’eventuale riconoscimento della legittimità di “Prince” Charles come erede metterebbe in discussione l’ascesa al trono del Principe William, primo figlio di re Carlo. Non solo: dopo di lui, ci sarebbero prima di William e della sua prole tutti i nove figli di Simon Charles.

“Charles ha avuto ciò che voleva: ha ottenuto il trono, ha avuto sua moglie, ha avuto tutto. Ora tocca a me avere il mio lieto fine.”

Afferma Simon Charles.

Ma perché Simon Charles è così convinto di essere figlio di Carlo e Camilla?

Qual è la storia sulla quale Simon Charles si basa per essere così convinto di essere l’erede al trono inglese?

Nato nel 1966 in un borgo dell’Hampshire, Simon Charles Dorante-Day è stato adottato da una famiglia inglese poi trasferita in Australia. I nonni adottivi Winifred ed Ernest lavoravano, al tempo dei fatti, come cuoca e giardiniere a Buckingham Palace.
Camilla (sostiene sempre il presunto figlio illegittimo) era praticamente scomparsa dalle scene per nove mesi (giusto giusto il tempo di una gravidanza) in quel periodo. Quando Simon è venuto al mondo, la regina Elisabetta era molto preoccupata che si venisse a conoscenza della nascita di un bebè al di fuori del matrimonio, anche perché, scandalo nello scandalo, all’epoca il principe e l’attuale consorte avrebbero avuto 17 anni lui e 18 lei. Inaccettabile per la rigorosa corona inglese. Così la regina Elisabetta in persona avrebbe indicato i nonni adottivi di Simon Charles a Carlo e Camilla come famiglia di fiducia alla quale affidare il piccolo. Si sarebbe anche occupata di fare in modo che la famiglia vivesse senza problemi ma più lontano possibile da Londra. In Australia, appunto.

Le somiglianze con i Windsor

Simon Charles sostiene inoltre di possedere i tratti caratteristici dei Windsor. Il presunto figlio di re Carlo e della duchessa regina consorte Camilla, ha affermato di avere “zigomi e denti tipici dei Windsor”, e di aver ereditato dalla presunta madre anche il colore dei capelli.

Questo è uno dei post nei quali Simon Dorante Day sostiene di assomigliare ai reali inglesi:

I saluti di Simon Charles a “nonna Lilibet”

Dalla la recente scomparsa a 96 anni della regina Elisabetta II, sui suoi social Dorante si dice distrutto per la perdita della, secondo lui, nonna “Lilibet”, soprannome con il quale i più vicini alla regina defunta si rivolgevano a lei affettuosamente.

“Da quando ho saputo della morte di mia nonna Lilibet sono stato sommerso di messaggi di cordoglio. Sono in lutto. Ma anche dispiaciuto perché è andata perduta un’altra opportunità di risolvere la questione pacificamente, nel modo giusto. Addio nonna, in me sempre un pezzo di te

TI INTERESSANO LE VICENDE DEI REALI INGLESI? LEGGI ANCHE:

Harry vs i Windsor. Uscirà il libro scandalo?

Le ultime sui reali inglesi, il feretro della regina è giunto a Buckingham Palace. Putin escluso dai funerali di stato

Dalla morte della regina Elisabetta al funerale: cosa succede nei prossimi dieci giorni?

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.