Charlene di Monaco
Lifestyle,  Moda

Svolta punk per Charlene di Monaco, una principessa rock

Charlene di Monaco cambia look e sfoggia un cortissimo taglio dal gusto punk

Charlene di Monaco stupisce tutti con un insolito look per una principessa, sfoggiato durante l’annuale cerimonia di distribuzione dei regali di Natale. Un evento tradizionale ma un taglio che rompe gli schemi. Che i capelli corti siano una tratto distintivo della elegante principessa non è una novità. Ma mai aveva osato così tanto: un taglio ultra rock con rasatura su metà testa. Il tutto completato da mascherina con paillettes e make up per risaltare lo sguardo. Preavviso della svolta rock è stata la frangetta cortissima esibita durante il Ballo di Natale 2020, che però completava un super glamour bob anni ’20. Un look retrò. Ora però la rottura con gli schemi è drastica. Nonostante i protocolli del principato siano meno rigidi rispetto a quelli della monarchia inglese, si pensi al look bon ton di Kate Middleton, il cambio look ha colto tutti di sorpresa.

Charlene di Monaco
Haircut punk per Charlene di Monaco

Il punk: musica e moda

Gli anni ’70 stavano finendo e il movimento hippie non affascinava più come prima. La ribellione giovanile assunse un altro sapore, rabbia e un messaggio nichilista: No Future! Da Londra a New York una nuova ondata travolge il mondo della musica e della moda. Mondi che si legano e influenzano reciprocamente. I Clash, i Sex Pistols e i Damned, i Ramones. Chiodo in pelle nera, jeans strettissimi e abiti in pvc. Spille e collari borchiati. Make up per lui e per lei, un primo passo per la rottura della distinzione di genere. Tagli corti e irriverenti ispirati a Sid Vicius. Il mondo della moda non può non restarne affascinato. Prima fra tutti Vivienne Westwood, legata imprescindibilmente al movimento. All’epoca in coppia con il manager dei Sex Pistols, con il quale aveva un negozio su King’s Road chiamato Sex. Luogo di culto per i giovani amanti del genere. Un movimento nato dalla strada diventa protagonista delle copertine patinate della moda. Sono tanti i grandi nomi che hanno rielaborato nelle loro collezioni il linguaggio del punk. Yves Saint Laurent, Versace con le sue spille e Comme des Garçons.

Charlene di Monaco
Sid Vicious E Nancy Spungen

Punk è una delle 4.8000 voci dell’Enciclopedia della Moda di Mam-e.it, continuamente aggiornata e consultabile online. Ma non è tutto, nel 2021 a seguito dell’accordo con Intesa Sanpaolo, uscirà la nuova edizione cartacea dell’Enciclopedia della Moda. STAY TUNED!

Vivienne Westwood
Vivienne Westwood-la regina del punk

Potrebbe interessarti anche:

Look per il Natale 2020: tra glitter e comodità

Giocare con la moda: il messaggio della Dior Pre Fall 2021

I 20 libri (+1) di moda da leggere e regalare per Natale 

Bottega Veneta svela a tutti la nuova collezione SS 2021

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.