terry giacomello
Food,  TV

Terry Giacomello: lo chef più innovativo d’Italia ospite di Masterchef – Ecco chi è

Terry Giacomello, lo chef più internazionale e innovativo d’Italia: è lui lo chef ospite di stasera a Masterchef?

Terry Giacomello non è uno chef qualunque. La sua abilità tecnica e il suo desiderio di innovare sempre lo fanno apparire come se arrivasse da un altro pianeta.

I suoi piatti, inoltre, sono delle vere e proprie opere d’arte: bellissimi da vedere, tanto che pare quasi un peccato “distruggerli”. Inoltre, gli ingredienti che utilizza non sono certamente quelli che siamo abituati a vedere: esofaghi di galline, limoni dimenticati e molto altro.

Ma chi è questo chef così particolare? Dopo aver terrorizzato gli aspiranti chef dell’anno scorso, stasera Terry Giacomello potrebbe tornare a Masterchef 11 con nuove tecniche e ingredienti rari, affiancando gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli nel terzo Skill Test della stagione.

Sarà davvero lui lo chef ospite misterioso che stasera salirà sulla pedana di Masterchef dopo il Maestro Iginio Massari? Scoprilo qui!

Potrebbe interessarti anche: Masterchef 11, le anticipazioni di giovedì 10 febbraio: Iginio Massari e Terry Giacomello tornano nella Masterclass?

Terry Giacomello: lo chef più innovativo d’Italia

Terry Giacomello nasce l’8 ottobre 1969 in provincia di Pordenone.

La sua passione per la cucina ha origine a 13 anni grazie a Mamma Wanda. La donna lavorava infatti in una trattoria di paese e si portava spesso Terry in cucina. Inizia quindi da molto giovane, dimostrandosi un prodigio precoce come Flynn McGarry.

Proprio grazie alla madre, riceve degli insegnamenti semplici ma fondamentali: impara ad esempio a fare una pasta all’uovo perfetta, la polenta fatta con il mais appena macinato, a trattare la selvaggina. Si iscrive quindi alla scuola alberghiera di Longarone.

terry giacomello
Terry Giacomello

Una volta finita la scuola, decide di continuare la sua formazione affidandosi ai grandi della gastronomia mondiale. Va quindi in Francia con Marc Veyrat e Michel Bras, poi va in Spagna, dove rimane per quasi quattro anni. Lì lavora al El Bulli di Ferran Adrià, considerato il ristorante più rivoluzionario del mondo e impara la cucina molecolare, che porta in Italia con grande successo.

Va poi in Brasile, da Alex Atala, e poi al Mugaritz con Andoni Luis Aduriz. In Italia, invece, il suo percorso lo porta al Four Seasons di Milano.

Finalmente il suo ristorante: l’Inkiostro di Terry Giacomello

Trova infine casa vicino a Parma, dove apre il suo ristorante, Inkiostro. Guadagna “solo” una stella Michelin, ma è comunque considerato uno degli chef più influenti della cucina italiana.

I suoi piatti sono molto colorati, perfetti dal punto di vista della tecnica e completamente innovativi. I gusti, le consistenze e gli ingredienti stessi non sono mai convenzionali ma sempre inconsueti e sorprendenti.

Tra i suoi piatti più famosi c’è sicuramente la Medusa, creato con il midollo del tonno di Sicilia e quattro tipi di alghe diverse. Un altro piatto simbolo dello chef è il cosiddetto Limone dimenticato: un limone sbollentato e inoculato con muffe, servito ripieno di meringa all’italiana al limone.

terry giacomello
Medusa

Terry Giacomello come chef ospite di Masterchef: tornerà stasera?

La puntata di stasera, 10 febbraio 2022, si prospetta come piena di insidie. Oltre a dover affrontare il più grande incubo dei concorrenti di Masterchef, la prova di pasticceria di Iginio Massari, infatti, la Masterclass dovrà affrontare un terzo Skill Test, presentato da «uno chef molto creativo».

Chi altro risponderebbe a questa descrizione meglio dello “chef sperimentatore” per eccellenza, Terry Giacomello? 

Lo chef Terry Giacomello, dunque, potrebbe tornare sulla pedana dei giudici di Masterchef 11, accanto agli chef Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli. I fedelissimi del programma se lo ricordano bene: l’anno scorso, infatti, chef ospite di Masterchef 10, ha terrorizzato la Masterclass spingendo gli aspiranti chef a cucinare muffe e resine commestibili, filetti d’alce e pigne cotte.

Cosa porterà Terry Giacomello stasera, a Masterchef 11? Sarà davvero lui lo chef sperimentatore misterioso?

Per scoprilo, non perderti la prossima puntata di Masterchef Italia 11, in onda su SkyUno e NOWTV giovedì 10 febbraio 2022 dalle 21.15 circa. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky (@skyitalia)

Leggi anche:

Masterchef 11, le anticipazioni di giovedì 10 febbraio: Iginio Massari e Terry Giacomello tornano nella Masterclass?

Masterchef 4 febbraio: la cucina innovativa di Terry Giacomello

Guida Michelin Italia 2021 tra conferme, promossi, bocciati e sospensioni

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.