berrettini wimbledon
sport

Finale Wimbledon 2021, Berrettini deve arrendersi a Re Djokovic

Wimbledon, Berrettini deve arrendersi a Djokovic nella finale del Grande Slam di Tennis 2021

Finale Wimbledon 2021, Berrettini-Djokovic (7-6, 4-6, 4-6, 3-6): l’italiano Matteo Berrettini si deve arrendere al n°1 del mondo, Novak Djokovic. Applausi per l’italiano che ha comunque lottato fino all’ultimo in una storica finale di Wimbledon.

potrebbe interessarti: Montepremi vincitore Wimbledon 2021

clicca qui: Albo d’oro Wimbledon

berrettini wimbledon
Djokovic vince Wimbledon 2021

Wimbledon, Berrettini perde la finale contro Djokovic

La finale tra Berrettini e Djokovic inizia con parecchia tensione da parte del serbo con 3 doppi falli nei primi due set di battuta. È però il n°1 al mondo a registrare il primo break del match, portandosi 3-1 nel primo set. Berrettini annulla il primo set point sul 5-2 ed ottiene il break sul servizio di Djokovic e si porta sul 5-4. Aggancio del romano sul 5-5. La parità porta il game a decidersi al tie-break, chiuso da Berrettini sul 7-4 con un ace.

La risposta del serbo non tarda ad arrivare. I primi due game del 2° set si chiudono sul 2-0 per Djokovic, che sembra aver preso il controllo del set. È sul 5-2 per il n°1 al mondo, che Berrettini strappa uno dei due break, ma deve arrendersi sul 6-4.

Inizio di 3° set squillante per l’italiano che tiene il servizio a 0, ma stessa situazione nel 2° game per Djokovic, che conquista anche quello successivo. Il set continua con entrambi i giocatori che mantengono il loro turno di servizio fino ad arrivare al 6-4 per il serbo su Berrettini.

Totale equilibrio nel 4° set, spezzato dal doppio fallo al servizio di Berrettini che regala il break al tennista serbo, portandolo sul 4-3. Berrettini tenta il tutto per tutto al servizio, ma Djokovic non sbaglia e vince Wimbledon per la 6° volta nella sua carriera.

Le parole dei due tennisti dopo la finale:

Sensazioni impossibili da saper gestire. Ovviamente Djokovic è più bravo di me a farlo, merita tutto. Sono contento della mia finale, spero non sia l’ultima. Bellissima sensazione essere stato qui queste due settimane, è mancato solo quel passo in più. Congratulazioni al team di Novak. Grazie alla mia famiglia, ai miei amici, al mio team, è stato un lungo cammino. Per me questa non è la fine, ma un inizio della mia carriera“, Matteo Berrettini

Oggi è stata più di una battaglia. Congratulazioni a Matteo e al suo team. È stata una dura lotta. Sono sicuro che avrai una lunga carriera davanti a te. Hai un tennis incredibile, un vero martello. Vincere Wimbledon è sempre stato il mio più grande sogno da bambino. Non devo dare nulla per scontato, devo essere consapevole che questo è un grande onore. La ragione per cui sono arrivato a questo punto è anche grazie a Nadal e Federer, mi hanno insegnato tanto. Il mio incredibile viaggio non si fermerà qui“, Novak Djokovic

Il cammino di Berrettini a Wimbledon

Nonostante la sconfitta di questo pomeriggio, Matteo Berrettini ha comunque scritto la storia del tennis italiano a Wimbledon 2021. Raggiungendo la finale dello Slam di Londra di quest’anno, Berrettini è diventando il primo italiano a raggiungere la finale in 144 anni di storia del torneo. Superato anche Nicola Pietrangeli, arrivato solo fino alla semifinale nel match del 1960 contro Laver. Ripercorriamo lo strepitoso cammino di Berrettini fino alla finale contro Djokovic

berrettini wimbledon
Matteo Berrettini

1° turno: Berrettini-Pella (6-4, 3-6, 6-4, 6-0)

2° turno: Berrettini-Van De Zandschulp (6-3, 6-4, 7-6)

3° turno: Berrettini-Bedene (6-4 ,6-4, 6-4)

Ottavi di finale: Berrettini-Ivaska (6-4, 6-3, 6-1)

Quarti di finale: Berrettini-Auger-Aliassime (6-3, 5-7, 7-5, 6-3)

Semifinale: Berrettini-Hurkacz (6-3, 6-0, 6-76-4)

Finale Wimbledon 2021: Berrettini-Djokovic (7-6, 4-6, 4-6, 3-6)

 

LEGGI ANCHE:

Wimbledon 2021 semifinali: Berrettini batte Hurkacz

Wimbledon: Berrettini vince e vola in semifinale

Italia Basket, Olimpiadi Tokyo: calendario, date, programma, gironi e orari tv Italbasket

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Editor: Marta Colletto

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.