italia australia atp cup
sport

Italia-Australia 1-2: Azzurri sconfitti all’esordio nell’ATP Cup 2022

ATP Cup 2022, Italia-Australia 1-2: Sinner vince, ma Berrettini perde nel singolare e nel doppio con Bolelli. Prossima sfida contro la Francia

Esordio amaro per l’Italia nell’ATP Cup 2022, l’Australia si impone 2-1: Sinner batte Purcell, ma Berrettini viene sconfitto sia nel singolare da De Minaur, che nel doppio in coppia con Bolelli.

potrebbe interessarti: Tabellone completo ATP Cup 2022: programma, date e risultati

potrebbe interessarti: Montepremi ATP Cup 2022

clicca qui: Djokovic si ritira, Francia al posto dell’Austria nel girone dell’Italia

Sinner-Purcell (Italia-Australia ATP Cup 2022): esordio vincente per Jannik

Il debutto dell’Italia all’ATP Cup 2022 è di Jannik Sinner che supera con un netto 6-1 6-3 Max Purcell in poco più di un’ora di gioco. L’australiano, schierato all’ultimo momento al posto di James Duckworth, si è dovuto arrendere all’Azzurro, molto bravo a mettere sempre più pressione addosso al suo avversario nel corso del match. Sinner migliora colpo dopo colpo e chiude la prima frazione in appena 29 minuti. Anche il secondo game è a favore del tennista altoatesino che allunga subito sul 4-0, poi arriva la reazione dell’australiano che si riporta sul 4-3, incitato dal pubblico di casa. Sinner non si lascia intimidire e chiude il match in 64 minuti di gioco. Le parole di Jannik Sinner dopo aver conquistato il primo punto per l’Italia all’ATP Cup 2022:

Devo dire di avere disputato un buon match dal mio punto di vista. Sono molto contento di come ho giocato anche perchè sono stato molto solido. Ho commesso pochissimi errori e ho provato a giocare più profondo possibile, per non dare modo al mio rivale di scendere a rete. Mi piace giocare al chiuso come si è visto, anche perchè all’aperto le condizioni sono molto diverse, con tanto vento. Oggi, invece, il match si è disputato in maniera molto lineare”. 

De Minaur batte un Berrettini non al top della condizione (Italia-Australia ATP Cup 2022)

Alex De Minaur, numero uno australiano, si è imposto su in due set con il punteggio di 6-3 7-6 su Matteo Berrettini. Prima vittoria dopo due anni contro un top-10 per De Minaur, che con un’ottima prestazione ed un primo set impeccabile chiude la prima frazione sul 6-3. Berrettini è apparso ancora molto lontano dalla miglior condizione dopo l’infortunio alle ATP Finals. Botta e risposta nel secondo set con l’italiano che tiene i primi turni di servizio, ma è De Minaur che toglie la battuta al romano ed allunga sul 5-3. Arriva poi la reazione di Berrettini che porta il match al tie-break: l’australiano scappa sul 3-0, vantaggio che gli permette di chiudere il match sul 7-4.

italia australia atp cup
Matteo Berrettini

Doppio Italia-Australia ATP Cup 2022: Bolelli e Berrettini sconfitti da Peers e Saville

Nel doppio per l’Italia è rimasto escluso Fabio Fognini. Al fianco di Simone Bolelli, Vincenzo Santopadre ha voluto dare fiducia a Berrettini per fargli trovare la giusta condizione. Con il finalista di Wimbledon il doppio dell’Italia non è riuscito a sconfiggere la coppia di specialisti formata da Peers e Saville. 6-3 7-5 per la coppia australiana che ha fatto gioire il pubblico di casa della Ken Rosewall Arena.

Calendario Italia ATP Cup 2022

ITALIAAustralia 1-2

4 gennaio (00:00): ITALIAFrancia (Gruppo B)

6 gennaio (00:00): RussiaITALIA (Gruppo B) 

 

ATP Cup 2022, dove vederla?

A trasmettere i prossimi incontri dell’Italia in diretta tvSupertennis (canale 64 del digitale terrestre) e Sky Sport.

 

LEGGI ANCHE:

Tennis, ATP Cup 2022 dove vederla: calendario, date, programma e girone Italia

ATP Cup 2022: come funziona il più importante torneo di tennis a squadre di inizio stagione?

Quali sono le Nazionali e i giocatori partecipanti all’ATP Cup 2022? Il quadro completo

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Editor: Marta Colletto

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.