biden presidente stati uniti
News

JOE BIDEN È IL NUOVO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D’AMERICA

JOE BIDEN È IL NUOVO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D’AMERICA

Dopo quattro giorni, i media americani hanno annunciato il vincitore delle elezioni americane 2020. Il quarantaseiesimo Presidente degli Stati Uniti d’America è Joe Biden. Il candidato democratico ha vinto alle elezioni presidenziali americane del 2020.

Questo significa che Kamala Harris è la prima vicepresidente donna e di colore nella storia del Paese.

La proclamazione della vittoria da parte dei più grandi network americani non equivale a nulla di ufficiale. Infatti, è possibile che gli scrutini finiranno tra qualche settimana e che ci saranno ricorsi. Ma normalmente il momento che sancisce dal punto di vista informale il vincitore delle elezioni è proprio l’annuncio dei media.

Questa vittoria contro lo sfidante Trump è stata molto sudata. Dopo la conquista del Michigan e del Wisconsin, Biden si trovava ad una quota totale di 253 grandi elettori. E successivamente, grazie ai voti ottenuti in Pennsylvania ha superato il numero necessario di 270 grandi elettori per diventare il Presidente americano, raggiungendone 273.

biden presidente stati uniti

La notte delle elezioni si era aperta per Biden con una vittoria negli stati democratici più sicuri anche dai sondaggi. Successivamente, è cominciata una lunga attesa a partire dalla tarda mattinata del 4 novembre.

Infatti, gli stati che più hanno fatto aspettare per lo spoglio elettorale erano anche gli stati più decisivi per queste elezioni.

Biden ha ottenuto la maggioranza dei voti in tutti i seguenti stati: California, New York, Illinois, New Jersey, Virginia, Washington, Massachusetts, Maryland, Minnesota, Colorado, Oregon, Connecticut, New Mexico, Rhode Island, New Hampshire, Hawaii, Vermont, Delaware, DC, Maine, Nebraska, Michigan, Wisconsin, Pennsylvania, Nevada.

Grazie ad una affluenza molto elevata ai voti, Joe Biden è il candidato che ha ricevuto più voti nella storia degli Stati Uniti, ancora prima di aver conquistato la nomina da presidente.

Joe Biden è il nuovo Presidente degli Stati Uniti: cosa cambia ora?

Questa vittoria di Biden sicuramente ribalterà tutto ciò che gli Stati Uniti sono stati in questi ultimi quattro anni. La distanza tra le idee, il comportamento, l’identità e i progetti di partito tra Trump e Biden sono abissali. Di certo avverrà un cambiamento significativo nella comunicazione istituzionale, che porterà anche ad una rivoluzione dell’immagine del paese americano nel mondo.

Joe Biden sarà sicuramente concentrato nel cercare di ricostruire le fratture create da Trump attraverso moderazione, democrazia ed empatia. Ovviamente avrà la priorità la gestione della pandemia da Covid-19, per cercare di frenare la terza ondata che sta colpendo in queste settimane il Paese. Questo condurrà inevitabilmente anche a cercare di risollevare l’economia, che è sempre stata la prima preoccupazione per Trump.

Seguendo le orme di Obama e tanti altri presidenti americani, Biden cercherà di introdurre un sistema sanitario più accessibile per tutti i cittadini.

Dal punto di vista delle relazioni estere, Biden cercherà senza dubbio di riallacciare i rapporti con molti paesi stranieri, attuando un approccio più diplomatico.

Nei suoi piani vi è poi ovviamente l’intenzione di demolire qualsiasi restrizione imposta da Trump sulle immigrazioni.

Dal punto di vista ambientale, invece, si verificherà senz’altro un cambio di rotta: Biden infatti ha più volte dichiarato di voler ridurre le emissioni di carbonio per portare entro il 2050 il Paese a zero emissioni.

Chi è Joe Biden?

Joe Biden, alla nascita Joseph Robinette Biden Jr., ha alle spalle una lunga carriera politica all’interno del Partito Democratico. Nato nel 1942 a Scranton, in Pennsylvania, si trasferisce presto con la famiglia nel Delaware.

Dopo la prima laurea in scienze politiche nel 1965, Biden sposa Neilia Hunter, una giovane studentessa della Syracuse University. In seguito alla specializzazione in legge, lavora da legale ed entra a far parte del Partito Democratico, di cui diventa senatore per il Delaware a soli 30 anni.

Nello stesso anno Biden è costretto a subire due grandi perdite famigliari. La moglie e i tre figli, infatti, rimangono coinvolti in un incidente stradale, che provoca la morte della moglie e della figlia piccola. Negli anni successivi cresce da solo i due figli, risposandosi poi con Jill Tracy Jacobs, da cui ha un’altra figlia.

biden presidente stati uniti
Joe Biden e la moglie Jill Tracy Jacobs.

Nel 2009 viene nominato vicepresidente da Barack Obama, con cui stringe sempre di più non solo un’alleanza politica ma anche una forte amicizia.

Nel 2015, purtroppo Biden deve affrontare anche la morte del figlio Beau a causa di un tumore al cervello. Beau aveva intrapreso le orme del padre inserendosi nel mondo della politica.

Leggi anche:

USA 2020: ecco gli ultimissimi aggiornamenti sui risultati delle presidenziali americane – Biden verso la vittoria

USA: scontri e manifestazioni nelle città per le elezioni

Elezioni USA 2020: eletta nel Delaware la prima senatrice transgender

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *