la casa di carta berlino
Spettacolo,  TV

La Casa di Carta sta per finire, ma Berlino tornerà in uno spin-off nel 2023: tutte le news

Alla vigilia del gran finale della serie TV Netflix, La Casa di Carta si rinnova: è in arrivo lo spin-off su Berlino

È stato uno dei primi personaggi de La Casa di Carta a morire, eppure Berlino non se ne è mai andato: Pedro Alonso, aka Andrés de Fonollosa nella serie TV, infatti, non ha nessuna voglia di appende al chiodo la sua maschera da Dalì.

Interprete di uno dei personaggi in assoluto più amati dai fan della serie Netflix, infatti, Alonso tornerà a vestire i panni del rapinatore pi affascinante di Spagna in uno spin-off esclusivamente dedicato a Berlino. 

L’annuncio è arrivato poco fa, durante l’evento celebrativo La Casa de Papel: El Legado tenutosi a Madrid: giusto in tempo per scongiurare la malinconia per il gran finale della serie, previsto per venerdì 3 dicembre 2021. Con l’uscita degli ultimi 5 episodi de La Casa di Carta 5, Volume 2, infatti, diremo per sempre addio al Professore e alla sua banda. Sapere di poter rivedere almeno Berlino, dunque, è stato per i fan più accaniti ragione di grande sollievo. 

Ma di cosa parlerà lo spin-off de La Casa di Carta dedicato a Berlino? Scopri di più. 

Berlino: burattinaio silenzioso delle avventure dei Dalì ne La Casa di Carta 

Il suo vero nome è Andrés de Fonollosa, ma per gli abbonati Netflix di tutto il mondo è conosciuto come Berlino, lo pseudonimo datogli dal Professore prima del colpo alla Zecca di Stato. Affascinante ed enigmatico, il personaggio interpretato da Pedro González Alonso è senza dubbio tra i più riusciti della serie. Tanto che, dopo essere stato protagonista di una delle scene più memorabili della serie TV (quella della sua morte, quando si sacrifica per il bene della squadra sulle note di O bella ciao), l’autore Álex Pina non ha potuto comunque fare a meno del suo umorismo sardonico. 

la casa di carta berlino
Pedro Alonso, l’interprete di Berlino

Pur essendo morto nella seconda stagione, infatti, Berlino ha fatto parte del cast fino alla fine, attraverso continui flashback dalle ricadute importantissime sul presente della banda dei Dalì. In qualche modo, dunque, Berlino è sempre stato il burattinaio che tirava i fili dietro le quinte, vegliando sui suoi ex-compagni: suo, per esempio, il piano per entrare alla Banca di Spagna, il colpo in cui i Dalì si trovano tuttora impegnati. 

Il passato di Berlino ha sempre influenzato il presente del Professore e compagni. Sembra logico, dunque, che sia proprio quella di Andrés de Fonollosa la storia che vedremo raccontata nel primo spin-off de La Casa di Carta. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TV Sorrisi e Canzoni (@tvsorrisi)

Lo spin-off de La Casa di Carta: in arrivo una serie sul passato di Berlino

Nel corso delle passate stagioni de La Casa di Carta, abbiamo avuto diversi assaggi del misterioso passato di Berlino. Dal suo periodo in Toscana, nel monastero che ha accolto tanto la pianificazione del colpo alla Banca di Spagna quanto il suo matrimonio con Tatiana, fino alle vicende di Copenhagen, dove abbiamo conosciuto suo figlio, Rafael. La storia di Berlino è sempre stata parallela a quella del Professore. 

la casa di carta berlino
Berlino e il Professore in uno dei flashback

«Nel momento in cui si è deciso di andare avanti avevo dei dubbi», aveva a suo tempo dichiarato Pedro Alonso. «Il mio personaggio si alimentava del presente, dell’azione e del caos, ho pensato che avrebbe perso molta della sua forza. Con gli sceneggiatori lo abbiamo reinventato».

Anche lo spin-off annunciato da Netflix sarà naturalmente un prequel: la serie TV su Berlino andrà a completare la sua storia, prima degli avvenimenti della Zecca di Stato. Resa finalmente nota la notizia, Pedro Alonso ha finalmente potuto rilasciare una dichiarazione sullo spin-off, pur mantenendo segreti i dettagli. Ecco le sue parole.

Ne sono così felice. Sono profondamente grato di poter entrare in contatto con persone di tutto il mondo, ricevere così tanto amore e poter vivere un momento così memorabile. Abbiamo iniziato questa serie barcollando nel buio e da allora abbiamo vinto. Voi fan siete nostri complici e vi ringraziamo per questo.

Lo spin-off de La Casa di Carta dedicato a Berlino arriverà su Netflix nel 2023. Nel frattempo, però, l’appuntamento con la banda dei Dalì resta fissato per venerdì 3 dicembre, per il gran finale de La Casa di Carta.

Leggi anche:

La Casa di Carta 5, Volume 2: trailer, titoli dei nuovi episodi e news sul finale di stagione 

La Casa di Carta 5: svelato l’ultimo teaser trailer prima del finale, in arrivo il 3 dicembre

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *