Moda

Patrick McDowell nuovo Sustainability Design Director di PINKO

Patrick McDowell si unisce a PINKO per una moda più sostenibile

Produrre una moda sostenibile è uno degli obiettivi di PINKO, sempre più orientato verso pratiche produttive che non danneggino il pianeta e che al contempo rispettino le richieste del consumatore, oggi più consapevole di ciò che indossa.

La scelta di nominare Patrick McDowell come nuovo Sustainability Design Director, riflette un ulteriore presa di responsabilità del brand verso il design del futuro.

La voce Pinko è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di mam-e.it

Patrick McDowell
Sustainability Design Director Patrick Mcdowell e Creative Director Caterina Negra

Chi è Patrick McDowell, nuovo Sustainability Design Director di PINKO

Dopo essersi laureato alla prestigiosa Central Saint Martins di Londra, il designer britannico Patrick McDowell si è affermato nel settore moda grazie al lancio della sua omonima linea. Nelle sue collezioni risuona l’idea di una moda attenta a nuove soluzioni per alleggerire il peso della produzione sull’ambiente.

 

Re-Imagine, il progetto di McDowell per PINKO

Grazie all’esperienza pluriennale nella moda sostenibile, McDowell ha trovato nello stile innovativo e consapevole di PINKO le basi per costruire un futuro più sostenibile. Il progetto Re-Imagine, la recente collezione realizzata per PINKO ha rappresentato un ottimo punto di partenza. Accedendo agli archivi, McDowell ha potuto recuperare vecchie stoffe, materiali adoperati nelle precedenti collezioni, e creare qualcosa di interamente nuovo, senza alterare i codici che definiscono il marchio.

Patrick McDowell
Pinko Re-Imagine

Ha inizio la collaborazione tra PINKO e Patrick McDowell per una moda sostenibile

Alla luce della nuova nomina, McDowell si è detto entusiasta di far parte del progetto pionieristico avviato da PINKO. “Combinando la sartorialità, l’artigianato italiano con la mia idea di glamour e creatività, sono pronto a realizzare molte interessanti collezioni”, ha aggiunto.

Il designer affiancherà il creative director nella definizione di un percorso etico per il brand, assicurando il passaggio di PINKO verso un modello di business ancora più sostenibile, e al contempo continuerà ad occuparsi della sua linea.

 

 

Leggi anche

Off-White Primavera Estate 2021: “Imaginary TV” torna di moda 

Regali San Valentino 2021, la selezione per una moda glamour 

Moda Uomo 2021, Dolce & Gabbana si ispirano alla Next Generation 

Euphoria Palermo – La pandemia come “spinta a fare di più”

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *