accuse report
News

Accuse Report: lettera anonima che accusa Ranucci di molestie sessuali – La risposta del conduttore

Accuse Report: bufera in Rai per una lettera anonima che accusa la redazione di comportamenti scorretti

Accuse Report: il conduttore Ranucci è rimasto coinvolto in un caso #MeToo in casa Rai. Solo alcuni giorni fa era stata presentata in Vigilanza una lettera anonima, consegnata dal capogruppo di Italia Viva Davide Faraone, grande nemico della trasmissione che ha svelato le pericolose relazioni tra Renzi e alcune società saudite.

Accuse Report: il contenuto della lettera anonima

Nel documento sono contenute delle accuse pesantissime al conduttore Sigfrido Ranucci. Mobbing a lavoro, manipolazione di inchieste confezionate ad arte e relazioni sessuali con colleghe. Nella lettera emergono anche nomi e cognomi, con la descrizione di presunti favori impropri richiesti ad una parte femminile della redazione in cambio dell’assunzione.

Nella giornata di ieri la lettera è stata consegnata all’Audit aziendale, che dovrà valutare il caso ed eventualmente aprire un’indagine interna per capire quanto effettivamente accaduto. Si è scoperto, però, che già lo scorso luglio l’allora amministratore delegato Rai Franco Di Mare consegnò a Ranucci una busta anonima contenente accuse a presunti comportamenti scorretti nella redazione di Report. Dunque, perché in Rai si sapeva dell’esistenza della lettera ma è rimasta chiusa in un cassetto per mesi senza mai aprire un’indagine?

Accuse Report: la risposta di Ranucci e la sua redazione

accuse report

Il conduttore Sigfrido Ranucci ha inviato in giornata un comunicato firmato da tutta la squadra di Report dove si legge: “Dopo i falsi dossier sulle finte mail tra me e Casalino, le fonti pagate e le accuse No Vax, ora arrivano le lettere anonime con le accuse di molestie sessuali in redazione”.

Ranucci accusa i due deputati Davide Faraone e Andrea Ruggieri. “Fango nel ventilatore – ha scritto – azionato dai due deputati proprio nella giornata contro la violenza sulle donne affinché avesse maggiore diffusione. Reagiremo a questo attacco come abbiamo sempre fatto, con il rigoroso lavoro”.

Ma il forzista Ruggieri è subito passato al contrattacco. «Ranucci mi ha contattato – ha detto –  parlandomi di dossier su vari politici in possesso della sua redazione. Mi ha minacciato e ha diffamato il leader di Forza Italia e alcuni colleghi. Siamo alla follia. Questo è il vicedirettore Rai e io mi sono rivolto in Vigilanza solo per chiedere a Rai se avesse appurato l’infondatezza della lettera anonima».

Si attendono aggiornamenti sul caso.

 

Leggi anche:

Report lunedì 22 novembre 2021 su Rai 3: Cosa Nuova e Astrazeneca

Enrico Varriale, a processo per stalking e violenza contro la ex

25 novembre: giornata contro la violenza sulle donne

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *