mam-e-arte-ANDY-WARHOL-SCOPRIAMO-LE-OPERE-PIÙ-CELEBRIbig-andy
Arte

ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRI

Per celebrare la nascita del re della Pop Art ricordiamo alcune tra le sue opere più celebri. Ricordiamo la sua arte per festeggiare un artista non convenzionale che è  sempre stato se stesso nell’arte e nella vita.

Andy Warhol nacque a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 6 agosto del 1928 e morì il 22 febbraio a New York. Fin dall’infanzia dimostrò di possedere un innato talento artistico, che lo portò a studiare arte pubblicitaria al Carnegie Institute of Technology. Dopo la laurea, ottenuta nel 1949, si trasferì a New York.

Le sue opere più famose sono diventate delle icone e la ripetizione è diventata il suo segno distintivo. Infatti su grosse tele riproduceva moltissime volte la stessa immagine, ma alterandone i colori.

La sua arte voleva portare gli scaffali di un supermercato all’interno di un museo, perché l’arte doveva essere consumata come un qualsiasi altro prodotto commerciale.

Inoltre è stato anche il fondatore della Factory, un luogo in cui giovani artisti newyorkesi potevano trovare uno spazio collettivo per creare. Proprio in questo luogo sono nati o passati famosi artisti come Jean-Michel Basquiat, Francesco ClementeKeith Haring.

Do it yourself – Museum Ludwind, Colonia 

mam-e arte ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRI do it yourself
Andy Warhol, Do it Yourself, Museum Ludwind, Colonia

Il messaggio di quest’opera è: l’arte può aiutare a riempire un vuoto. Per realizzare la serie di cinque opere di Do It Yourself, Warhol stampa sulla tela un pattern prefabbricato diviso in aree da colorare in base a una banale corrispondenza numero-colore, e ne riempie alcune sezioni per poi interrompere il lavoro a metà.

Il Banana Album con Lou Reed

mam-e arte ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRI banana album
Cover del Banana album di Andy Warhol

Non solo arte, ma Andy Warhol ha sostenuto e sperimentato anche altre forme di comunicazione, come ad esempio il cinema e la musica. Infatti ha prodotto alcuni lungometraggi e film, ha sostenuto alcuni gruppi musicali, tra cui i Velvet Underground con Lou Reed. Proprio per loro ha disegnato questa celebre copertina dell’album d’esordio The Velvet Underground & Nico.

Big Campbell  – The Menil Collection, Houston

mam-e arte ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRIbig campbell
Andy Warhol, Big Campbell

E’ un’opera pop del 1962 realizzata con caseina e pastello su tela. Comprende la rappresentazione di tutti i gusti proposti dalla nota marca di zuppe in barattolo Campbell. A questa prima serie faranno seguito innumerevoli varianti: barattoli rimpiccioliti al centro della tela, aggrediti da un apriscatole, accartocciati o con l’etichetta scollata che lascia trasparire la latta ossidata.

Marilyn – Andy Warhol Foundation, New York

mam-e arte ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRIbig marylin
Andy Warhol Marilyn – Andy Warhol Foundation, New York

Dieci serigrafie su carta che Andy Warhol realizzò nel 1967, tutte dedicate alla diva americana. Queste riproduzioni si aggiungono ad una collezione più ampia che ritraeva diversi personaggi famosi, come ad esempio le serigrafie su Mao Tse-Tung. Questa serie appartiene alle prime serigrafie realizzate dall’artista e si caratterizza per una forza cromatica più intensa e per un disegno molto delineato.

The last supper 

mam-e arte ANDY WARHOL SCOPRIAMO LE OPERE PIÙ CELEBRIbig last supper
Andy Warhol, The last supper

Tra il 1985 e il 1987 Andy Warhol, su invito del gallerista Alexandre Jolas, realizzò un ciclo di opere di grande formato dedicate all’Ultima Cena di Da Vinci. Quest’opera gli fu commissionata dal Credito Valtellinese, poco prima che morisse. La grande tela venne esposta nella nuova sede della Banca, proprio di fronte alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, che ospita la celebre opera del Maestro Leonardo Da Vinci.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!