federica pellegrini ultima gara
sport

Federica Pellegrini: ultima gara e saluti alla presenza di Malagò (che si tuffa)

Federica Pellegrini saluta tutti ai campionati di Riccione

Federica Pellegrini ha concluso l’ultima gara tra molti saluti. Ieri a Riccione si svolti i campionati italiani massimi di nuoto. Alla gara nei 200m stile libero ha partecipato anche Federica Pellegrini, concludendo con l’ultima gara la lunga carriera da nuotatrice. La vittoria nella competizione, la cui specialità l’ha contraddistinta nel panorama del nuoto mondiale, ha scatenato grandi emozioni e tante lacrime. Nella premiazione, infatti, la Divina ha espresso alcune parole di ringraziamento per questi anni. Presente anche il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il quale dopo le parole di rito ha fatto un tuffo in piscina assieme alla Pellegrini.

Pellegrini: “E’ stato bellissimo, ma sarò sempre vicina a questo ambiente”

Nelle varie interviste rilasciate immediatamente dopo la premiazione, Federica Pellegrini ha fatto un resoconto sulla sua decisione. In particolare, ai microfoni di Sky Sport l’ex stella del nuoto ha detto:

E’ stato molto bello ed emozionante, sono contenta di aver preso questa decisione in una competizione comunque di alto livello. Questa è la medaglia 130. E’ una coincidenza non una cosa voluta. Prima di oggi, sinceramente, non pensavo al numero esatto di medaglie vinte. Ho poi avvisato tutte le mie amiche che non si sono tirate indietro. Più che una gara, è stata una grande occasione di stare insieme, non gareggiando ma solo divertendoci“.

Federica Pellegrini ha poi parlato del ritiro:

Questa gara è stata l’esatta conclusione che mi immaginavo. Dispiace non avere gli impianti pieni di pubblico ancora per le restrizioni, ma sono comunque felice perché oggi c’era la mia famiglia. Cosa lascio? Dal punto di vista delle ragazze abbiamo delle potenziali punte: Quadarella, Panziera, Pilato e tante altre. Si sta vivendo un cambio generazionale, con le nuotatrici ancora più piccole che spingono. Se crescono bene, credo avremo una staffetta fortissima della 4×200. Io comunque non sarò lontana, sarò sempre vicina a loro seppur dagli spalti“.

federica pellegrini ultima gara
Federica Pellegrini ha detto che, nonostante l’addio alla vasca, sosterrà comunque le giovani promesse

Dagli esordi all’ultima gara di ieri: il ventennio di Federica Pellegrini

Con la gara di ieri si è definitivamente chiusa l’esperienza di Federica Pellegrini in vasca. In 20 anni di carriera, la nuotatrice veneta ha conquistato ben 129 campionati italiani, 7 titoli europei in vasca normale e corta, 6 mondiali e soprattutto la medaglia olimpica di Pechino 2008. L’olimpiade cinese è stato forse il punto di apice della carriera della Divina. Ai successivi Giochi di Londra 2012, infatti, ha mancato la medaglia arrivando quarta così come anche a quelli di Rio de Janeiro. Tra le motivazioni, secondo alcuni detrattori, sono stati il difficile carattere verso i propri allenatori e alcune vicende legate alla vita privata. L’ultima esperienza di Tokyo 2020 ha rappresentato il canto del cigno di Federica Pellegrini, nuotatrice amata e detestata, ma molto talentuosa.

federica pellegrini ultima gara
Federica Pellegrini con la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008

LEGGI ANCHE:

Tennis italiano: bilancio di un 2021 che infonde ottimismo per il futuro

Tennis, Una Squadra: la serie tv sulla vittoria dell’Italia alla Coppa Davis 1976 in arrivo su Sky

Giornata 15 Serie A 2021/22: calendario e probabili formazioni

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *