formula 1 gp qatar
sport

Formula 1, GP Qatar: Hamilton vince davanti a Verstappen

Formula 1, GP Qatar: vittoria tranquilla di Lewis Hamilton, ma Verstappen è secondo. L’inglese si porta a -8, Alonso torna sul podio

Nel GP del Qatar 2021 di Formula 1 si è imposto Lewis Hamilton, davanti a Max Verstappen e Fernando Alonso. L’inglese è stato primo per tutta la durata della gara, precedendo il rivale per titolo, che era scattato dalla settima posizione dopo la penalità. Fernando Alonso, con il terzo posto torna sul podio dopo più di 7 anni. Nel mondiale Hamilton riduce il distacco a soli 8 punti dall’olandese quando mancano appena due gare al termine della stagione.

Formula 1, GP Qatar: Hamilton gestisce, Verstappen perfetto in partenza

Al via della gara Lewis Hamilton tiene la prima posizione davanti a Fernando Alonso che sorpassa Pierre Gasly. Max Verstappen, scattato dalla settima posizione, è perfetto in partenza tanto che dopo 2 curve è già quarto. L’olandese in soli 3 giri supera Gasly e Alonso e si porta al secondo posto, a 5 secondi Hamilton che gestisce il ritmo. Perez e Bottas nel frattempo rimontano da metà gruppo e si portano dietro ai due contendenti per il titolo quando Bottas, non ancora fermatosi ai box, subisce una foratura che lo costringe al ritiro.

Anche dopo il secondo pit stop per i primi la stiuazione non cambia con Hamilton sempre davanti a Verstappen. Alonso, anche grazie alla strategia ad una sosta, mantiene il terzo posto davanti a Norris, Ocon, Stroll e Perez. Il messicano però è in forte rimonta e nel giro di poco si porta al quarto posto alle spalle dello spagnolo. Verstappen si ferma per realizzare il giro veloce con le gomme soft e ottiene il punto addizionale. Hamilton vince il GP davanti a Max e Alonso, Perez quarto precede Ocon e Stroll. Sainz e Leclerc si piazzano settimo e ottavo, mentre chiudono la top ten Norris e Vettel.

Formula 1, GP Qatar: la situazione a due gare dal termine

Con l’importante vittoria in Qatar Hamilton ha ridotto il distacco in classifica da Verstappen a soli 8 punti. A due gare dal termine la lotta per il titolo è dunque apertissima. La prossime gare saranno il 5 dicembre nell’inedito tracciato cittadino di Jeddah, Arabia Saudita e il 12 dicembre ad Abu Dhabi, con un layout rinnovato. Entrambe le piste sulla carta saranno a favore della Mercedes, ma in un mondiale come questo può succedere di tutto e a Max Verstappen potrebbe bastare arrivare una volta davanti ad Hamilton. L’inglese invece nel caso in cui Verstappen non abbia problemi di alcun tipo è obbligato a vincere entrambe le gare. Una settimana di pausa, poi il gran finale.

LEGGI ANCHE:

Atletico Madrid-Milan, dove vederla in tv e streaming e probabili formazioni
Alexander Zverev è il vincitore delle ATP Finals Torino 2021:Sono incredibilmente felice;
Inter-Napoli: Calhanoglu, Perisic e Lautaro rimontano la partita

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.