Design

Gli hotel di design più attesi del 2022

Gli hotel di design più attesi del 2022

Ogni nuovo anno porta con sé sempre nuovi obiettivi e speranze. Il 2021 è stato un anno di ripresa e il settore dei viaggi ha vissuto sicuramente uno slancio ma sarà il 2022 a sorprendere con una serie di nuove aperture di hotel di design in tutto il mondo. Il 2022 ci delizierà con una serie di nuove aperture in tutto il mondo. Dal centro di New York all’Isola di Capri, scopriamo quali sono gli hotel più attesi del nuovo anno. C’è anche tanta Italia nella lista degli hotel di design più interessanti del 2022.

Aperture più attese di hotel di design del 2022 in Italia

Tra le aperture maggiormente attese il Sex Senses Roma, che dovrebbe diventare operativo a partire da settembre all’interno di un palazzo del XVIII secolo in via del Corso. La struttura – 95 camere, terrazza sul tetto e trattoria con cucina a vista – è stata progettata da Patricia Urquiola. C’è invece Bamo Studio dietro alla trasformazione di Passalacqua, la villa del XVIII secolo sul lago di Como che la famiglia De Santis ha acquistato e che farà diventare una struttura di lusso con 24 suite tutte diverse l’una dall’altra, la cui apertura è prevista nella tarda primavera del 2022.

Anche Capri vedrà un nuovo gioiello di ospitalità di lusso in primavera: l’Albergo La Palma di Oetker Collection, il marchio che è dietro il famoso Hotel du Cap-Eden-Roc in Costa Azzurra e il Lanesborough a Londra. La struttura – 50 camere e suite, ristorante e bar sul tetto, ponte piscina, spa e beach club – è il primo hotel del designer Francis Sultana e rappresenta una rinascita per l’antico albergo di Capri, costruito nel 1822.

hotel di design
Una camera dell’hotel La Palma a Capri

Gli hotel di design all’estero più attesi del 2022

Come prima città troviamo sicuramente New York con l’hotel sulla Fifth Avenue, situato nell’elegante quartiere NoMad, che combinerà una residenza storica progettata dal famoso studio di architettura McKim, Mead & White con un’aggiunta di 24 piani firmata Perkins Eastman. Il designer AD100 Martin Brudnizki ha progettato gli interni, che sono ispirati alla Golden Age.

Sempre a NY, vedremo un hotel di design in cui passare un vero e proprio ritiro spirituale. L’hotel Aman sorgerà all’interno del Crown Building, architettura iconica di Manhattan nata come prima sede del Museo d’Arte Moderna e oggi, rinnovato, pronta ad accogliere spirito di Aman.

Tornando in Europa, per gli hotel di design vale la pena di menzionare il Maybourne Riviera, sulla Costa Azzurra. Sarà la new entry del Maybourne Hotel Group, il marchio dietro al Claridge’s, al Connaught e al Berkeley a Londra. Infine, per ripopolare la Grecia, una nazione che senza il turismo sarebbe quasi persa, il One&Only hotel ad Atene. Si chiamerà One&Only Aesthesis ed è in fase di sviluppo nel cuore della riviera ateniese. Il gruppo One&Only è conosciuto come tra i più lussuosi e prestigiosi del mondo. Offre ville private e suite che incorniciano la bellezza dell’Egeo dove vivere fughe romantiche indimenticabili.

Leggi anche:

Trend di design 2022: quali saranno le prossime tendenze?

5 idee di regali di design: per sorprendere con stile e originalità

Grave incendio all’Hotel Michelangelo di Milano

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.