excuse me i love you netflix
Musica,  Spettacolo

Netflix, in uscita Excuse me, I love you di Ariana Grande

Su Netflix dal 21 dicembre Excuse me, I love you, documentario sulla tournée del 2019 di Ariana Grande. La cantante lo annuncia con una lettera d’amore rivolta ai fan

Excuse me, I love you, su Netflix il documentario di Ariana Grande

Netflix si sta affermando in quando piattaforma promotrice di artisti musicali. L’ultima aggiunta è la popstar di fama mondiale Ariana Grande, che il 21 dicembre pubblicherà Excuse me, I love you. Il documentario segue il suo tour del 2019 e ci saranno molti dietro le quinte.

Excuse me, I love you: il tour di Ariana Grande su Netflix

La fine del 2020 si rivela ricca di contenuti per Ariana Grande. Il suo ultimo album, Positions, è uscito solo il 30 ottobre e la cantante ha già deciso di fare un altro regalo ai suoi fan. Il 21 dicembre uscirà infatti su Netflix Excuse me, I love you, inedito documentario del suo Sweetener Tour che, nel 2019, ha contato 101 spettacoli. Il film si concentrerà soprattutto sulla tappa di Londra e offrirà uno sguardo al dietro le quinte degli show. Come per il documentario di Shawn Mendes, sarà quindi possibile per tutti gli “Arianators” assistere ai momenti più spettacolari e, allo stesso tempo, conoscere meglio la cantante.

Si tratta sicuramente di un bel regalo per i suoi fan e di un modo per concludere al meglio un anno tutt’altro che clemente per l’industria discografica.

Una lettera d’amore per i fan

L’annuncio è apparso ieri 9 dicembre sui social della cantante, ma non si può dire fosse completamente una sorpresa. Giorni prima, infatti, Ariana Grande aveva pubblicato diverse immagini dello Sweetener Tour e aveva taggato Netflix. Questo “giochetto” aveva immediatamente stuzzicato l’attenzione e la curiosità dei suoi fan, ma l’ufficialità è arrivata solo ieri. La popstar americana ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram un video accompagnato da una lettera ai suoi fan.

Rilascio questo come se fosse una lettera d’amore per tutti voi per celebrare tutto quello che abbiamo condiviso negli scorsi anni,” scrive la cantante. “Fare musica e tutto questo è tutto quello che conosco e a cui mi sono data totalmente per molto tempo ormai. Anche se il mio cuore aspetta un cambiamento di ritmo, volevo solo esprimere di nuovo quanto sono grata.

excuse me i love you netflix
La locandina di Excuse me, I love you

Dalle sue parole traspare anche la volontà di prendersi una pausa, dopo tre album usciti nell’arco di tre anni (Sweetener nel 2018, Thank U, Next nel 2019 e Positions nel 2020). L’ultimo anno l’ha vista anche protagonista di diverse collaborazioni importanti, come quella con Lady Gaga in Rain on Me e la partecipazione allo speciale di Natale di Mariah Carey, con la quale ha duettato in Oh, Santa!. È inoltre la prima cantante donna a superare i 70 milioni di ascoltatori mensili su Spotify. Sulla stessa piattaforma è tra le 5 cantanti più ascoltate al mondo nell’arco dell’anno: si trova in terza posizione, dietro Billie Eilish al primo e Taylor Swift al secondo.

 

Clicca qui per scoprire le tariffe e le soluzioni di abbonamento di Netflix.

 

Leggi anche:

iHeartRadio Jingle Ball 2020: la lineup del concerto in streaming

The Prom: l’imperdibile film musical su Netflix

Rilasciato il 4 dicembre Wonder, il nuovo album di Shawn Mendes

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *