Accessori in rafia per estate 2022
Lifestyle,  Moda

Accessori in rafia per l’estate 2022

Borse, cappelli o espadrillas: gli accessori in rafia sono un classico intramontabile dell’estate

Torna l’estate e tornano anche gli accessori in rafia, per quest’estate 2022 non possono mancare. Questo materiale, in passato usato principalmente per indumenti da spiaggia, è oggi sdoganato dal vestiario vacanziero, rivelandosi ideale anche per la città. Direttamente dal mare alla città, i look in rafia sono centrali anche nel nostro guardaroba di tutti i giorni mixati con pezzi contemporanei.

Crochet bag

Grintosa, vivace, monocolore, bicolore o coloratissima: la rafia crochet bag dona agli outfit un tocco tra il bohémien e l’esotico. I modelli disponibili sono infiniti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Il “cestino”, borsa da pic-nic per definizione, è oggi la borsa che tutte cercano. Il trend risale a Jane Birkin, che negli anni ’70 sfoggia con nonchalance un cestino di paglia. L’attrice-modella era apparsa sulla scena londinese con il secchiello non solo per fare un pic-nic, portare in spiaggia i teli del mare ma anche per sfilare sul Red Carpet.

Troviamo la crochet bag in diverse dimensioni. La versione maxi, come quella proposta da Jacquemus, contiene tutto il necessario per affrontare la stagione più pigra dell’anno. I modelli per l’estate 2022 spaziano da tracolle con rifiniture di pelle a raffinate pochette da sera.

crochet bag

Crochet hat

La tendenza crochet conquista anche i classici cappelli da pescatore. I tessuti utilizzati sono il cotone, la viscosa e soprattutto la rafia. Gli intrecci dalle sfumature sgargianti portano una ventata di allegria e leggerezza. Numerosi sono i marchi made in Italy che producono questo amatissimo accessorio. Ad esempio Matimì, brand tutto al femminile, che nasce dalla passione per l’artigianalità che si trasmette di generazione in generazione. La nonna da anni proprietaria di un laboratorio sartoriale, la mamma commerciante di abbigliamento e la figlia, esuberante e viaggiatrice, che sceglie di accompagnare la sua famiglia in questo progetto creativo.

crochet hat

Espadrillas

Dopo la borsa e il cappello, non possono mancare le espadrillas. Calzatura di origine spagnola con oltre 4mila anni di storia, in origine simbolo dei campesinos spagnoli è oggi il must-have dell’estate. La loro estetica essenziale, la suola naturale di juta e la tomaia di cotone resistente, le rende adatte a ogni occasione: dalla spiaggia alle passerelle. Yves Saint Laurent è il primo a portarle in una sfilata di Alta Moda, intuendone il potenziale negli anni ’70. Nei decenni successivi seguono le declinazioni firmatissime di Chanel, Hermès, Louis Vuitton, Missoni, e Jean Paul Gaultier.

In versione romantica, con i fiori, ricami, applicazioni preziose, stampe animalier, con le frange, qualunque modello scegliate, le espadrillas sono un accessorio irrinunciabile per ogni donna. Tra le royal più amanti di questa calzatura c’è Letizia di Spagna, che sfoggia un modello firmato Macarena sui toni del sabbia, con la zeppa di corda alta e un cinturino intorno alla caviglia. Un passepartout perfetto, e indispensabile, quando le temperature non permettono di infilarsi in un paio di vertiginosi tacchi.

Espadrillas

Leggi anche:

L’estate 2022 si tinge di rosa e verde lime

Trend capelli 2022

Gioielli in tendenza: quali sono i trend del 2022?

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.