mam-e sport champions league juve e la missione real cr7 e buffon
Spettacolo,  Sport

CHAMPIONS LEAGUE: JUVE E LA MISSIONE REAL

Ancora una serata di grande calcio ci attende, con Real Madrid-Juventus

La Champions League raramente delude gli appassionati di calcio. Questa sera ci propone il ritorno dei quarti di finale Real-Juve, l’ennesimo confronto tra Spagna e Italia in questa stagione.

Ieri sera la Roma è entrata nella storia del calcio. Ha portato a termine una rimonta emozionante, impossibile che ricorderemo per sempre. Una vera remuntada in Champions League.

Questa sera è il turno in Champions League della Juventus. Come la Roma parte in svantaggio, nell’andata dei quarti di finale ha perso 3 a 0 contro il Real Madrid. Stasera deve vincere con almeno 3 gol di vantaggio se vuole aggiudicarsi un posto in semifinale.

Una partita davvero difficile visto il grande avversario contro cui si scontra. Pieno di grandi campioni come Cristiano Ronaldo. Ora quello che conta è la prestazione in campo, deve essere eccezionale. La concentrazione deve essere alle stelle, come mai prima d’ora.

Bisogna tentate l’impossibile

Lo spirito giusto è quello di scendere in campo e tentare l’impossibile. Vada come vada, di giocare una partita di Champions League in cui uscendo dallo stadio ci si senta una squadra al pari del Real. Con queste parole Gianluigi Buffon incoraggia i tifosi e compagni di squadra. L’atteggiamento mentale è fondamentale per affrontare una partita del genere in Champions League.

mam-e sport CHAMPIONS LEAGUE JUVE E LA MISSIONE REAL
Ultima Champions League per Buffon. Speriamo di vederlo esultare così anche questa sera.

Senza Dybala, ma con Pjanic e Benatia recuperati dopo la squalifica scontata la settimana scorsa, la Juventus sogna la remuntada: complici i problemi difensivi di Zidane, senza lo squalificato Ramos, l’infortunato Nacho e con Vallejo in forte dubbio.

Per vincere questa partita bisogna scendere in campo con un pizzico di sana follia. Questa è la strategia giusta  per affrontare i quarti di Champions League. Chi ha proposto questa strategia è Chiellini. Oltre alla follia ci vuole anche solidità difensiva, che è venuta a mancare nelle scorse partite di campionato.

Anche i tifosi vogliono vedere una bella partita, stabile, equilibrata e un pochino folle, quel tanto che basta per la partita straordinaria. Sempre nel rispetto dello sport e dell’avversario.

mam-e sport Champions League juve e la missione real
Urlo di gioia di Chiellini con la maglia della sua Juventus

La vittoria delle italiane darebbe un vantaggio importante in campo europeo

Se le italiane in gara vincessero le prossime partite, oltre che arrivare in semifinale di Champions League, farebbero salire il Ranking Uefa. I Ranking per coefficienti per club tengono conto dei risultati di ogni club nelle competizioni Uefa e vengono utilizzati per determinare le teste di serie nei sorteggi di competizioni per club.

I coefficienti – con i quali si stilano i Ranking e che sono basati sui risultati delle ultime cinque stagioni – vengono aggiornati direttamente dopo la fine di ogni turno di competizioni per club della Uefa.

Quindi la partita di sta sera della Juventus e quella di domani della Lazio sono fondamentali per il piazzamento delle squadre italiane nelle prossime competizioni.

Tifiamo assieme per la squadra italiane

La partita di Champions League Real Madrid-Juventus sarà trasmessa a partire dalle 20.45 in esclusiva da Mediaset Premium sui canali Premium Sport e Premium Sport HD o in streaming con Premium Play. La partita di Champions League  sarà trasmessa anche in chiaro da Canale 5 e Canale 5 HD sempre alle 20.45.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!