coppa d'africa si gioca
Sport

Coppa d’Africa, arrivano le conferme dalla CAF: si farà

Coppa d’Africa, la CAF resta sulle sue posizioni: “Si giocherà”

Coppa d’Africa: si gioca. In questi giorni, la risalita dei contagi del Covid causa variante Omicron sta tenendo preoccupate molte persone. L’Europa ma non solo è ancora alle prese con il virus. Questa minaccia riguarda anche i campionati, come la Premier League, che rischia uno stop fino a gennaio. Anche l’Africa, dove tra meno di un mese dovrebbe tenersi la Coppa d’Africa, resta in bilico. Tuttavia, la CAF ha dato l’annuncio che il torneo si giocherà comunque. Quest’anno, il Paese scelto per ospitare la Coppa d’Africa è il Camerun.

Coppa d’Africa, l’annuncio della CAF: “Approvato il protocollo sanitario”

La paura della variante Omicron non intimorisce la Federcalcio Africana, che ieri ha annunciato con una comunicato ufficiale l’approvazione dei protocolli sanitari necessari allo svolgimento della Coppa d’Africa in totale sicurezza. Si legge tra le righe del documento:

Il governo del Camerun, assieme ai Ministri della Salute e dello Sport e dell’Educazione Fisica, la CAF e la Fecafoot, hanno deciso che:

  • i tifosi potranno entrare asd assistere alle 52 partite della Coppa d’Africa Total solo se completamente vaccinati o con un test molecolare negativo fatto non oltre 72 ore prima o un test antigene rapido di almeno 24 ore prima. 
  • Le autorità sanitarie locali faranno tutto il necessario per facilitare le vaccinazioni e l’attuazione di test sanitari in tutti i luoghi di gara in Camerun“.

Come previsto dal calendario, il fischio d’inizio sarà domenica 9 gennaio allo stadio Paul Biya di Yaoundé. Le rappresentative partecipanti al torneo sono 24. Fra queste spiccano l’Egitto di Momo Salah, il Marocco dell’ex interista Hakimi e la Nigeria di Osimhen, la punta del Napoli.

coppa d'africa si gioca
Il segretario generale della CAF, Veron Mosengo-Omba

Coppa d’Africa: statistiche e l’albo d’oro delle nazioni vincitrici

Come accennato prima, il Camerun sarà il Paese ospitante per l’edizione 2022. La sua nazionale in passato ha ben cinque trofei in bacheca (1984, 1988, 2000, 2002 e 2017). Nel continente è la seconda più titolata dopo l’Egitto, con ben 7 trofei (1957, 1959, 1986, 1998, 2006 2008 e 2010). Il terzo Stato con più titoli è invece il Ghana (1963, 1965, 1978 e 1982). Il marcatore assoluto del torneo è però un giocatore camerunense: Samuel Eto’o. L’ex stella di Barcellona e Inter (ed ora Presidente della Fecafoot), ha messo a segno 18 gol in tutte le presenze al torneo. Dopo di lui c’è l’ivoriano Laurent Pokou (14 reti). Completa il podio il nigeriano Rashidi Yekini (13 gol).

coppa d'africa si gioca
Samuel Eto’o in azione con la nazionale camerunense. L’ex giocatore è finora il miglior marcatore nella storia della Coppa d’Africa

 

LEGGI ANCHE:

UEFA Nations League, il girone dell’Italia: nel gruppo con Germania, Inghilterra e Ungheria

Coppa Italia 2021/22: tabellone, calendario, regolamento, risultati e dove vedere le partite in tv?

Giornata 18 Serie A 2021/22: calendario e probabili formazioni

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *