festa del cinema di roma 2023
Cinema,  Eventi,  Roma,  Spettacolo,  TV

Festa del Cinema di Roma 2023: dal 18 al 29 ottobre

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2023: il festival

La Festa del Cinema di Roma 2023 tornerà nella capitale per la diciottesima edizione dal 18 al 29 ottobre, presso l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone.

Saranno 12 giorni pieni di presentazioni e incontri, ma anche di premi, tra cui quello alla carriera che verrà conferito a Isabella Rossellini e al compositore giapponese Shigeru Umebayashi.

Oltre a una rassegna dedicata a Isabella Rossellini, verrano proiettati in esclusiva film che arriveranno successivamente nelle sale di tutta Italia, ma anche titoli già ben noti, soprattutto nella sezione dedicata ai restauri (tra questi anche Medea di Pier Paolo Pasolini).

festa del cinema di roma 2023
Paola Cortellesi sul set di C’è Ancora Domani

Festa del Cinema di Roma 2023: il programma

La cerimonia d’apertura della Festa del Cinema di Roma 2023 di terrà il 18 ottobre, con la proiezione di C’è ancora domani, esordio alla regia di Paola Cortellesi. Verrà presentato ad Alice nella città il film di Molly Manning Walker, How to have sex.

Il 19 ottobre sarà la volta di Mi fanno male i capelli di Roberta Torre, in cui Alba Rohrwacher interpreta una donna che crede di essere Monica Vitti. A seguire, verrà proiettato in anteprima in Italia Saltburn di Emerald Fennell.

festa del cinema di roma 2023
Barry Keoghan in Saltburn

Il 20 ottobre ci sarà l’incontro con Isabella Rossellini, che riceverà il Premio alla Carriera durante questa edizione del festival. Nella Sala Cinecittà, inoltre, si potrà vedere nuovamente Ovosodo di Paolo Virzì.

Il 21 ottobre si potrà incontrare il regista Jonathan Glazer, presente al festival con il suo ultimo film, The Zone of Interest. Mentre, per quanto riguarda i restauri, il pubblico potrà rivedere sul grande schermo Blue Velvet di David Lynch, Medea di Pier Paolo Pasolini e Profondo rosso di Dario Argento.

Il 22 ottobre è il momento di Nuovo Olimpo di Ferzan Ozpetek, di Past Lives di Celine Song e Anatomie d’une chute di Justine Triet.

festa del cinema di roma 2023
Past Lives

Il 23 ottobre arriva Hayao Miyazaki con la proiezione de Il ragazzo e l’airone. Mentre il 25 ottobre è la volta de La Chimera di Alice Rohrwacher. Il 27 ottobre verrà proiettato CVLT, per cui ci sarà anche l’incontro con Salmo e Noyz Narcos, con la partecipazione speciale di Dario Argento.

Il 28 ottobre verrò presentata in anteprima la quarta stagione di Mare Fuori, mentre il 29 ottobre è la volta della nuova serie tv, Suburraeterna.

FESTA DEL CINEMA di Roma 2023: PREMIO ALLA CARRIERA PER ISABELLA ROSSELLINI

L’artista poliedrica e anticonformista, figlia della celebre attrice Ingrid Bergman e del regista Roberto Rossellini, vedrà riconosciuto il suo talento attraverso un incontro con il pubblico e una retrospettiva di opere nella quali è stata protagonista.

Tra i film proiettati in suo onore durante la Festa del Cinema di Roma 2023 ci saranno Velluto Blu di David Lynch, La morte ti fa bella di Robert Zemeckis e l’ultimo film interpretato da Isabella RosselliniLa Chimera di Alice Rohrwacher, possibile nomination italiana ai Premi Oscar del 2024.

isabella rossellini, la chimera, festa del cinema di roma 2023, premio alla carriera

Il pubblico potrà anche assistere alle serie dirette da Isabella Rossellini sul mondo degli animali (Green Porno, Seduce Me, Mammas) e il documentario My Dad Is 100 Years Old di Guy Maddin, da lei scritto e interpretato per celebrare il centenario dalla nascita di Roberto Rossellini.

La Festa del Cinema di Roma 2023, inoltre, presenterà anche A Season with Isabella Rossellini di Marian Lacombe, un documentario ambientato tra il set de La Chimera e la Mama Farm, l’azienda agricola rigenerativa newyorkese fondata dalla Rossellini.

Accanto a queste opere, verranno celebrati anche i genitori di Isabella Rossellini, infatti, verrà proiettato Stromboli (Terra di Dio), il primo film di Roberto Rossellini con Ingrid Bergman, e Sinfonia d’Autunno di Ingmar Bergman, l’ultimo film interpretato dall’attrice svedese.

ingrid bergman, stromboli terra di dio, roberto rossellini, festa del cinema di roma 2023
Ingrid Bergman in una scena di Stromboli (Terra di Dio)

FESTA DEL CINEMA di Roma 2023: PREMIO ALLA CARRIERA PER SHIGERU UMEBAYASHI

Non solo Isabella Rossellini, ma anche Shigeru Umebayashi riceverà il Premio alla Carriera. Il compositore giapponese porta sullo schermo un miscuglio tra musica orientale e occidentale, che si presenta come unica e intensa, con uno stile assolutamente originale.

Shigeru Umebayashi ha collaborato con numerosi cineasti, tra cui il regista hongkonghese Wong Kar-Wai per In the Mood for Love, 2046 The Grandmaster. Per celebrare ciò, il compositore giapponese inconterà il pubblico della Festa del Cinema, che potrà riscoprire anche il cult In the Mood for Love.

Shigeru Umebayashi ha collaborato alle colonne sonore anche di Zhāng Yìmóu, per La Foresta dei Pugnali Volanti La città proibita; ma anche con Yeun Woo-ping per True Legend Crouching Tiger, Hidden Dragon: Sword of Destiny.

Umebayashi ha lavorato, inoltre, con Tom Ford e Peter Webber, ma anche in Italia con Roberta Torre (Mare nero) e Marco Simon Puccioni (Come il vento).

Shigeru Umebayashi, festa del cinema di roma 2023

Conclusioni, la Festa del Cinema di Roma 2023 si terrà dal 18 al 29 ottobre

Leggi anche:

Florence Queer Festival 2023

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *