Saint Laurent
Moda

PFW: SAINT LAURENT EIGHTIES A TUTTO ROCK

Saint Laurent fall/winter 2018-19 a tutto rock

Silhouette slim e fascino anni ottanta: la rocker di Saint Laurent è una donna seducente.

Anthony Vaccarello descrive una yuppy di successo, che ama trasgredire e sedurre, proprio come il suo predecessore Hedi Slimane.

È padrona di se stessa, libera di esprimere il proprio status. È spigolosa quanto le spalle delle giacche che indossa.

La grinta della donna Saint Laurent potrebbe essere paragonata ad un concerto sold out di Debbie Harry, regina indiscussa del panorama rock degli anni Ottanta.

La femme fatale di Saint Laurent Indossa hot pants in pelle e gonne inguinali.

Esprime la sua audacia con il total black e con mini dress dalla scollatura scandalosa.

Saint Laurent
Backstage Saint Laurent

Brilla nella notte con tessuti in Principe di Galles e pied de poule in lurex e abiti in paillettes che rendono la superficie squamosa ma scintillante.

Le giacche bohemien propongono una donna accattivante che subisce il fascino dello stile.

Adoro il mix maschile rivisitato con glitter, i pantaloncini ultra corti che disegnano gambe infinite e il gioco della sovrapposizione. Saint Laurent trova il suo DNA allo stesso tempo cool, disinvolto e dall’attitude sexy” ha dichiarato lo stilista.

Se nella prima parte della sfilata Vaccarello propone una collezione autunno/inverno 2018-19 all’insegna del total black (non mancano le borchie e i cappelli da grand soirée), la conclusione del défilé è accompagnato da abiti lunghi, con scollatura scultura e  print floreale.

Tutti gli abiti sono accomunati da una profonda scollatura a V e da dettagli come nodi e ruches.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!