berlusconi presidenzialismo
News

Berlusconi: “con il presidenzialismo Mattarella deve dimettersi”

Oggi il leader di Forza Italia ha rilanciato il presidenzialismo e li conseguenti del Presidente della Repubblica Mattarella qualora passasse nella prossima legislatura. Dure le critiche dal mondo politico.

Questa mattina in diretta su Radio Capital Silvio Berlusconi ha rilanciato il presidenzialismo, cioè l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, e ha aggiunto che qualora questa proposta passasse Sergio Mattarella dovrebbe dimettersi. Immediata la risposta infuocata di tutti gli oppositori politica, a partire dal leader del PD Enrico Letta: “questa dichiarazione è la dimostrazione di quello che noi diciamo: per battere la destra l’unica alternativa è votare la coalizione che è nata attorno al PD”.

Berlusconi e il presidenzialismo

La campagna elettorale per le elezioni del prossimo 25 settembre è entrata definitivamente nel vivo con la pesante dichiarazione rilasciata da Berlusconi questa mattina. “Io spero che la riforma costituzionale sul presidenzialismo si farà, E’ dal ’95 che ho proposto un sistema presidenziale”, ha detto il leader di Forza Italia. Ha aggiunto: “se la riforma entrasse in vigore sarebbero necessarie le dimissioni (di Mattarella N.d.r.) per andare all’elezione diretta di un capo dello Stato che, guarda caso, potrebbe essere anche lui”. Esclude però una sua candidatura: “Una mia candidatura? Mah, restiamo alle cose attuali…”.

 

Le reazioni

Non sono mancate le risposte immediate al presidenzialismo e all’ipotesi di dimissioni di Mattarella dal polo opposto di Berlusconi. Enrico Letta ha subito criticato la proposta su Twitter: “Berlusconi dopo aver fatto cadere Draghi stamani attacca Mattarella ed arriva ad evocarne le dimissioni. Siamo noi che agitiamo lo spettro di una destra pericolosa per il Paese?”.

Anche il leader di Azione Carlo Calenda si è scagliato contro Berlusconi, sempre su Twitter: “Berlusconi non è Mattarella a doversi dimettere ma tu a non dover essere eletto. Ci stiamo lavorando”.

La capogruppo di Italia Viva Maria Elena Boschi afferma che “chiedere le dimissioni di Mattarella è surreale, fuori dal mondo”.

Forza Italia dopo le aspre critiche ha subito corretto il tiro affermando che non si tratta di una attacco diretto alla persona del presidente Mattarella.

 

 

 

Leggi anche:

Calenda rompe con il PD di Letta e fa un favore alla destra

Caduta Draghi, le colpe di Berlusconi

Ruby ter: la Procura di Milano chiede la condanna a 6 anni per Silvio Berlusconi

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.