Panzeri
News

Corruzione al parlamento europeo, indagato l’ex deputato PD Panzeri

4 interrogatori e 16 perquisizioni in una vasta indagine anticorruzione a Bruxelles

La Procura Federale belga ha interrogato cittadini italiani, tra cui l’ex eurodeputato PD Pier Antonio Panzeri e il segretario generale dei sindacati internazionali (Ituc) Luca Visentini. Sono sospettati di aver agito per conto del Qatar al fine di “influenzare le politiche del Parlamento Europeo”.

Corruzione al parlamento UE, Pier Antonio Panzeri indagato

Sono i giornali Le Soir Knack a riportare la notizia delle perquisizioni e interrogatori scaturite in seguito a un’inchiesta internazionale aperta lo scorso luglio. Le autorità del Belgio stanno indagando per una presunta organizzazione criminale infiltrata all’interno del parlamento UE ed è sospettata di aver svolto ingerenze nelle attività sindacali, corruzione e riciclaggio di denaro da parte del Qatar, come riporta La Repubblica. I giudici di Bruxelles hanno tempo 48 ore per emettere un mandato d’arresto per gli indagati.

“La polizia giudiziaria federale ha effettuato 16 perquisizioni in diverse località nei dintorni di Bruxelles. Queste perquisizioni sono state effettuate nell’ambito di un’ampia indagine per presunti atti di organizzazione criminale, corruzione e riciclaggio di denaro”, dice l’ufficio del procuratore federale. “Un Paese del Golfo ha tentato di influenzare le decisioni economiche e politiche del Parlamento europeo”, questo è il sospetto degli inquirenti. “In particolare versando ingenti somme di denaro o offrendo ingenti doni a terzi con una posizione politica e/o strategica importante all’interno del Parlamento europeo”, dice il Knack. Secondo le ricostruzioni dei giornali belgi questo “Paese del Golfo” è il Qatar.

Tra i sospetti rientrano anche l’ex europarlamentare Pier Antonio Panzeri, eletto a Bruxelles nel 2004 nella lista “Uniti per l’Ulivo” e poi rieletto nel 2014 col PD. In passato è stato anche un sindacalista ed è stato segretario della Camera del Lavoro di Milano. Nel 2017 lascia il PD per aderire a Articolo 1. Gli inquirenti hanno individuato nella ong, Fight Impunity, di cui Panzeri è presidente, uno degli strumenti usati dal Qatar per fare pressioni. L’altro nome fuoriuscito è quello di Luca Visentini che è il segretario generale dei sindacati internazionali (Ituc).

 

 

Leggi anche:

Tutti i coreani stanno per diventare più giovani di un anno

GIORGIA MELONI POWERS UP IN ARMANI

Oroscopo della settimana dal 12 al 18 dicembre 2022: ecco cosa dicono le stelle

 

Foto di copertina: La Repubblica

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *