trump elezioni
News

Elezioni americane, Trump va avanti ma i repubblicani riflettono

Il mancato successo travolgente alle elezioni di midterm preoccupa i repubblicani che ripensano alla campagna presidenziale 2024

L’ex presidente USA Donald Trump ha intenzione di annunciare ufficialmente la propria candidatura per le elezioni presidenziali del 2024 martedì prossimo, ma il partito repubblicano vorrebbe che aspettasse fino al ballottaggio in Georgia di dicembre.

Nonostante le elezioni deludenti, Trump vuole andare avanti lo stesso

Si è creata una sorta di spaccatura tra Donald Trump e gli altri membri dell’élite del partito repubblicano dopo la mediocre prestazione alle elezioni di midterm dell’8 novembre. Secondo i rep l’atteggiamento e la campagna elettorale di Trump hanno danneggiato il partito, ma secondo il tycoon la colpa va ricercata in altri, come il suo nuovo rivale interno, Ron DeSantis. I rep vorrebbero che Trump aspettasse almeno fino al ballottaggio di dicembre in Georgia per annunciare la propria corsa alla Casa Bianca. Prima vorrebbero avere la conferma di aver ottenuto la maggioranza sia alla Camera sia al Senato, che al momento è in bilico.

Il candidato appoggiato da Trump in Georgia, Herschel Walker, ha preso circa 35.000 voti in meno del democratico Raphael Warnock e prima vorrebbero capire chi vincerà le elezioni in uno degli stati chiave. Temono che una candidatura prematura possa influenzare negativamente il voto, come accaduto nel 2020 quando l’ex presidente era impegnato a vendicarsi anziché aiutare il partito a vincere.

Ma, come riportato da Politico, Trump crede di riuscire a passare indenne questo periodo in cui il suo appeal politico è messo in discussione. Ed è per questo che il suo staff ha annunciato che martedì prossimo alle 21.00 (EST) l’ex presidente terrà una conferenza stampa per un “annuncio speciale” nella sua tenuta a Mar-a-Lago in Florida. La realtà è che molti lo stanno attaccando pubblicamente, come Winsome Sears o come il giornale della sua città natale, New York Post. L’annuncio probabilmente si terrà, anche perché gli attacchi a quelli che lo accusano sono già iniziati. Come quelli al governatore della Florida, De Santis. “Un governatore repubblicano mediocre ma con grandi relazioni pubbliche”, ha detto. Trump ha capito che DeSantis può essere una minaccia e quindi vuole anticipare i tempi per impedirgli di accumulare credito politico e consensi. Il governatore per il momento si nasconde. “Per ora faccio il governatore e non penso al futuro”, ha detto durante un’intervista.

 

 

Articolo in aggiornamento…

 

Foto di copertina: The Guardian

Leggi anche:

Elezioni di midterm, repubblicani in vantaggio ma nessuna “onda rossa

Trump pensa alla Casa Bianca per il 2024; l’annuncio dopo le elezioni di midterm

I rapporti segreti che legano Trump alla Russia di Putin

 

Editor: Lorenzo Bossola

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.