spalletti nuovo allenatore della nazionale
Sport

Fumata azzurra a Coverciano: Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale

Dopo ore di concitazione, alla fine è annunciata la fumata azzurra: Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale. L’ex tecnico campione d’Italia in carica de facto con il Napoli siederà sulla panchina più prestigiosa dello Stivale. L’allenatore toscano, diviso fra la promessa con il patron De Laurentiis di non allenare più alcun club fino a scadenza contratto pena il pagamento di una penale e quella di sfruttare l’occasione di allenare l’Italia, alla fine ha accettato la proposta della Federazione.

Luciano Spalletti sarà allenatore degli Azzurri per i prossimi tre anni, fino al 2026. L’allenatore di Certaldo (FI), sarà presentato in conferenza stampa il prossimo 1° Settembre a Coverciano, il quartier generale della Nazionale di calcio italiana.

Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale: il comunicato della FIGC

Dunque, alla fine il tanto sospirato sostituto di Roberto Mancini, dimessosi una settimana fa circa, è arrivato: è Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale maschile maggiore. L’allenatore toscano arriverà a Coverciano con una responsabilità importante, poiché avrà in mano anche il ruolo di coordinatore tra la squadra maggiore  quelle di categorie inferiore (Under-20 ed Under-21). La FIGC ha annunciato in serata il nuovo allenatore degli Azzurri con il seguente comunicato:

La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con Luciano Spalletti per la carica di Commissario Tecnico della Nazionale italiana. L’allenatore toscano assumerà l’incarico a partire dall’1 settembre 2023 e la presentazione ufficiale si svolgerà in occasione del raduno degli Azzurri, in programma nei primi giorni di settembre, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano.

luciano spalletti nuovo allenatore della nazionale
luciano spalletti nuovo allenatore della nazionale

La notizia che si sta diffondendo per tutto il Paese rende contenti molti tifosi e non solo quelli partenopei, che dopo 33 anni sono tornati ad esultare per la vittoria di un campionato proprio grazie a lui. Tra quelli più felici c’è il numero uno della Federcalcio Gabriele Gravina, che dice:

Diamo il benvenuto a Spalletti, la Nazionale aveva bisogno di un grande allenatore e sono molto felice che abbia accettato la guida tecnica degli Azzurri. Il suo entusiasmo e la sua competenza saranno fondamentali per le sfide che attendono l’Italia nei prossimi mesi.

Dunque, per Luciano Spalletti si apre una nuova avventura nella sua pluriennale carriera di allenatore, quella di continuare il lavoro fatto in questi anni da Roberto Mancini che, al netto di questo annuncio improvviso, ha visto esordire tanti nuovi giocatori.

luciano spalletti nuovo allenatore della nazionale
luciano spalletti nuovo allenatore della nazionale

Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale: un tecnico “a km0”

La notizia di Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale rappresenta una novità ma anche una scelta molto territoriale. Il centro tecnico di Coverciano e Certaldo, il paese natale del nuovo c.t. Azzurro, distano circa 46 km (meno di un’ora in macchina). Per Spalletti si tratta dunque di una distanza non così assiderale come poteva esserla da Napoli, la città che ha riportato in Albo d’oro. Ora Spalletti avrà un compito molto delicato: portare l’Italia ai prossimi Europei 2024 in programma in Germania e più avanti tornare a disputare un Mondiale dopo quasi dieci anni.

Conclusioni su Luciano Spalletti nuovo allenatore della Nazionale

Leggi anche:

Quanto è diffuso il basket in Italia? Alcuni dati sulla palla a spicchi tricolore

Chi è Gianmarco Pozzecco, il c.t. attuale dell’Italbasket

Enciclopedia della Moda di MAM-e.it  è in continua evoluzione 2023

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *