notte della taranta
Musica

Notte della Taranta: il festival itinerante arriva questa sera a Castrignano De’ Greci

La Notte della Taranta a Castrignano De’ Greci (Lecce): le info sul concerto

Continua senza sosta il famoso festival itinerante “La Notte della Taranta“, che questa sera, venerdì 19 agosto, raggiungerà Castrignano De’ Greci, in provincia di Lecce. Il concerto inizierà alle 21 presso il Palazzo De Gualtieris e vedrà esibirsi I Calanti, un gruppo di cinque musicisti e una coppia di ballerini appartenenti alla famiglia Colitti di Ugento, che di generazione in generazione trasmette la passione per le tradizioni popolari del Salento.

 

Potrebbe interessarti anche: Al via il festival itinerante “La notte della Taranta”: tutte le info e le date

La Notte della Taranta: i gruppi di stasera a Castrignano De’ Greci

I componenti del gruppo I Calanti, che si esibiranno stasera a Castrignano De’ Greci sono: Mirco Colitti (voce, tamburello, tammorra, nacchere); Daniele Colitti (voce, armonica, tamburello, chitarra classica); Francesco Arnesano (violino); Michele Costantini (voce e fisarmonica); Fabrizio Ricchiello (cupa cupa, violino muto, tamburello e danza); Federico De Pascali (mandola e mandolino); Anna Maria Manni ed Emanuela Capone (tamburello e danza).

notte della taranta

Dopo di che, il concerto proseguirà con l’esibizione del gruppo Alla Bua, che in grico (il dialetto neogreco delle zone d’Otranto) significa “medicina alternativa“. I suoni e i canti proposti dal gruppo, infatti, costituiscono una sorta di cura per il pubblico, che ispira e risolleva gli animi. I suoi membri sono: Irene Toma (voce e oboe); Dario Marti (chitarra e voce); Gigi Toma (tamburello e voce); Fiore Maggiulli (tamburello e voce); Francesco Coluccia (fisarmonica); Emanuele Massafra (violino); Gianni Dell’Anna (fonico).

Il concertone della Notte della Taranta: i maestri Chiaravalle e Dardust

Il festival itinerante della Taranta, iniziato lo scorso 4 agosto, concluderà questa sua 25esima edizione il prossimo 27 agosto con il concertone a Melpignano. A dirigerlo sarà il direttore d’orchestra Valeriano Chiaravalle, che in questi anni abbiamo più volte visto in televisione sul palco di Sanremo.

“Sarà una notte di festa, un’esplosione di gioia in cui si incontreranno tradizione e innovazione insieme all’elettronica. Sarà un punto d’incontro interessantissimo che le voci della tradizione popolare renderanno ancora più autentico”, ha detto il maestro. Le voci saranno sotto la guida di Chiaravalle, mentre l’orchestra sarà diretta dal maestro concertatore Dardust, affiancata da una sezione di fiati e una sezione di archi.

 

Leggi anche:

Sanremo 2023, spuntano i primi nomi dei cantanti in gara: ecco tutte le news

Il maltempo arriva anche al Twiga. Daniela Santanché: «Mesi di lavoro distrutti»

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.