yoga giorno 5
Lifestyle

Programma settimanale di yoga: giorno 5

Programma settimanale di yoga: ecco i consigli del giorno 5

Siamo ormai arrivati al giorno 5 del nostro programma settimanale di yoga, e per questo oggi vi sveliamo qualcosa di più. Esiste una “branca” dello Yoga, lo Yin Yoga, una corrente che è il connubio perfetto tra spirito, relax per la mente e ottimo per sciogliere tutte le articolazioni del corpo.

Pillola del giorno: cos’è lo Yin Yoga

Possiamo definire lo Yin Yoga come una pratica subordinata allo Yoga tradizionale. È nata negli Stati Uniti, codificata da Paul Grilley alla fine degli anni ’80, che ne definì i principi, da tempo praticati, in un libro. È una corrente dello Yoga che apporta benessere psicofisico, insegnando a rilassare il corpo profondamente; calma le emozioni e stimola il corpo e lo prepara alla meditazione.  Lo Yin Yoga si ispira al concetto dualista di Yin e Yang, cioè il giusto equilibrio tra forze opposte e complementari. Lo Yin è tutto ciò che è duro, rigido, passivo. Lo Yang tutto quello che è morbido, attivo, caldo e flessibile. Per questo le pratiche dei giorni precedenti del nostro programma settimanale sono di tipo Yang, dove i muscoli rispondono ad attività ritmiche e movimentate. La pratica di oggi, del giorno 5 di yoga, è invece di tipo Yin, fatta di movimenti lenti e profondi, dove i protagonisti sono soprattutto, oltre che i muscoli (morbidi), i legamenti e tendini (rigidi).

yoga giorno 5 Yin Yoga
Lo Ying e lo Yang

Lo Yin Yoga si esegue attuando una tensione ottimale su tessuto connettivo delle articolazioni, praticando le posizione di Yoga. Le posizioni sono mantenute per un certo tempo (qualche minuto, di solito dai 2 ai 5 minuti), e praticando una respirazione profonda. Inoltre, sono fondamentali due regole da seguire quando si pratica questa corrente dello Yoga:

  • Scegliere la giusta intensità – non bisogna mai arrivare a provare dolore, ma rispettare i propri limiti
  • Rimanere immobili – una volta trovata la posizione di yoga, e la giusta intensità, bisogna rimanere fermi

Scopo dello yin yoga: benefici

Lo scopo della pratica dello Yin Yoga è quello quindi di rilassare anche i muscoli, stimolando il tessuto connettivo, allungandolo, rafforzandolo e aprendolo lentamente. Migliorando il movimento delle articolazioni. Inoltre la pratica dello Yin Yoga è molto semplice, e chiunque può praticarlo. Purifica il corpo e la mente. Favorisce la meditazione (di cui vi parleremo nell’ultimo giorno del nostro programma settimanale di yoga). È una pratica rilassante, che libera la mente, permette a chi conduce una vita sedentaria di riattivarsi, apportando un flusso energetico nei muscoli ma anche nella mente.

yoga giorno 5 programma settimanale
Yin Yoga

Programma di yoga giorno 5

Nella sequenza di oggi, del giorno 5 di yoga, vi cimenterete in una pratica di Yin Yoga, che interesserà tutto il vostro corpo. Rispetto a quella dei giorni precedenti, vi porterà via circa 20 minuti, ma ne varrà davvero la pena. È una sequenza di posizioni di yoga, o meglio un rimedio, contro lo stress e la rigidità delle vostre articolazioni, muscoli e legamenti. Aumenterete la vostra flessibilità, con un focus sui vostri fianchi. Al termine vi sentirete più sciolti e riequilibrati in tutto il corpo.

Leggi anche:

Programma settimanale di yoga: giorno 4

Programma settimanale di yoga: giorno 3

Veganuary: Gennaio è vegano! Cos’è e come metterti alla prova

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *