lebron james lakers 2025
Sport

LeBron James firma il rinnovo con i Lakers fino al 2025 e punta a giocare con il figlio Bronny: sarà il più pagato di sempre

LeBron James firma un rinnovo da urlo con i Lakers fino al 2025

La decisione era attesa da settimane. LeBron James ha firmato il rinnovo fino al 2025 con i Los Angeles Lakers, spostando la scadenza del contratto di due anni. A rivelarlo è stato il suo agente Rich Paul.

The King, quindi, guadagnerà altri 97,1 milioni di dollari durante il prossimo biennio, con la possibilità di giocare al fianco del suo primogenito. Per il 2024, infatti, il figlio Bronny potrebbe entrare in NBA attraverso il Draft.

lebron james lakers 2025

LeBron James: rinnovo con i Lakerks fino al 2025, sarà il più pagato di sempre

Non una vera e propria sorpresa, ma di certo fa notizia. La cifra che spetta al giocatore giallo viola è davvero da urlo per un cestista che il prossimo 30 dicembre compirà ben 38 anni. Quello di LeBron James potrebbe essere un record assoluto se si apriranno spazi nel monte ingaggi della franchigia. Secondo Espn, infatti, il contratto potrebbe salire fino a 111 milioni di dollari e diventare il più alto della storia.

In questa stagione guadagnerà 44,4 milioni, mentre il prossimo anno si alzerà a 47,7. Insomma, un record l’ha già raggiunto: mai nessuno in tutta la storia dell’NBA ha guadagnato così tanto in carriera soltanto attraverso i contratti da giocatore. Dal suo ingresso nella lega nel 2003 il Re arriverà a 523 milioni totali, superando Kevin Durant, stella dei Brooklyn Nets. Pensando anche alle diverse sponsorizzazioni, sicuramente LeBron James ha già superato da tempo la soglia del miliardo di dollari.

Con il rinnovo nei Lakers LeBron James potrebbe davvero giocare con suo figlio?

All’interno del nuovo contratto è stata inserita una clausola chiamata “player option“. In sostanza, il cestista potrà decidere se prolungare il contratto di un altro anno, visto che nel 2024 potrebbe coronare il suo sogno di papà e giocare il figlio Bronny nei Lakers. L’aveva rivelato lui stesso: “Il mio ultimo anno giocherò con mio figlio. Dove sarà lui, là sarò anche io e farò di tutto per esserci. Non sarà una questione di soldi“. Tra due anni, quindi, quando Bronny avrà l’età minima necessaria per accedere al Draft, LeBron sarà ancora nei Lakers e potrebbe concludersi la grande carriera del campione proprio al fianco del figlio.

 

Leggi anche:

Marcell Jacobs medaglia d’oro agli Europei di atletica a Monaco

Incendio a Pantelleria, la Procura apre un’inchiesta: potrebbe essere di origine dolosa

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.