Pallone d'Oro 2022
Sport

Pallone d’Oro 2022, tutto ciò che devi sapere

Pallone d’Oro 2022: ecco chi sono i candidati, dove e quando vedere la cerimonia

Pallone d’Oro 2022: si assegna oggi il premio più prestigioso in ambito calcistico per un singolo giocatore. Con la cerimonia di questa sera, lo storico riconoscimento viene consegnato per la 66ª volta.

Il duopolio Messi-Ronaldo

Quest’anno, tra i 30 nomi che sono stati selezionati per contendersi il trofeo, non figura quello di Leo Messi. Parlando di Pallone d’Oro, però, non si può tralasciare un riferimento a questo gigante del calcio, che ne ha vinti sette, l’ultimo proprio lo scorso anno, dopo aver portato a casa la Copa America con la sua Nazionale. E negli ultimi anni, l’unico vero rivale della Pulce, se non si conta la piccola parentesi Modric del 2018, è sempre stato Cristiano Ronaldo. A partire dal 2008, si può dire che sia iniziato un vero e proprio duopolio per il titolo di migliore dell’anno, con i due calciatori cha hanno messo in ombra, non senza polemiche, moltissimi altri talenti. Fino al 2019, i due campioni si sono rincorsi e superati per poi raggiungersi nuovamente: cinque i Palloni d’Oro a testa. Poi, Messi ha scavalcato il rivale di sempre di due lunghezze. I numeri di questo meraviglioso duo, che ora sta lasciando spazio ad altri giovani di talento, ha superato di gran lunga i record di 3 Palloni d’Oro vinti, detenuto da altri dei del calcio come Platini, Cruyff e Van Basten.

Votazione e candidati

Per quanto riguarda la votazione, la formula è cambiata rispetto all’anno scorso, con una modifica dei criteri di valutazione. Questi non sono tanto legati alle carriere quanto invece al Fair Play e alla singola annata disputata dal giocatore. Scorrendo i candidati di questa edizione, la maggior parte dei nomi proviene dal campionato inglese, con 6 calciatori del Manchester City e 5 del Liverpool. Ecco la lista:

Thibaut Curtois (Real Madrid), Rafael Leao (Milan), Cristopher Nkunku (Lipsia), Mohamed Salah (Liverpool), Joshua Kimmich (Bayern Monaco), Alexander-Arnold (Liverpool), Vinicius (Real Madrid), Bernardo Silva (Manchester City), Luis Diaz (Liverpool), Lewandowski (Barcellona), Ryad Mahrez (Manchester City), Casemiro (Manchester United), Heung-Min Son (Tottenham), Fabinho (Manchester United), Benzema (Real Madrid), Maignan (Milan), Harry Kane (Tottenham), Darwin Nunez (Liverpool), Phil Foden (Manchester City), Sadio Manè (Liverpool), Sebastian Haller (Borussia Dortmund), Luka Modric (Real Madrid), Rudiger (Real Madrid), Cristiano Ronaldo (Manchester United), Kevin De Bruyne (Manchester City), Dusan Vlahovic (Juventus), Virgil Van Dijk (Liverpool), Joao Cancelo (Manchester City), Kylian Mbappè (Psg), Herling Haaland (Manchester City).

Dove vedere la cerimonia

Il grande favorito della 66ª edizione è l’attaccante del Real Madrid Karim Benzema. Se dovesse vincere, il francese non sarà l’unico protagonista della notte di Parigi. Oggi verranno assegnati anche altri premi, tra cui il Pallone d’Oro femminile, il Trofeo Kopa per il miglior giocatore Under-21 del mondo e il Trofeo Yashin per il miglior portiere. La cerimonia del Theatre du Chatelet sarà trasmessa in diretta TV a partire dalle 19:45 sul Canale 20 di Mediaset e su Sky Sport 24. In streaming sarà disponibile su Now TV e Mediaset Infinity.

 

Leggi anche:

Serie A, decima giornata, ecco i risultati

Pallone d’Oro 2021: il vincitore è ancora una volta Leo Messi

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *