Incontro Putin con imprese italiane
NEWS

Putin e il meeting con le aziende italiane: Eni, Snam e Saipem assenti

All’incontro – per l’Ue inopportuno – tra i top manager e Putin di mercoledì Eni, Snam e Saipem non hanno presenziato

Al meeting con il presidente russo, organizzato lo scorso novembre da Vincenzo Trani, Presidente della Camera di Commercio italo-russa, non hanno partecipato Eni, Snam e Saipem. 16 grandi aziende italiane, invece, si sono riunite in collegamento dall’hotel Principe di Savoia di Milano e dal St. Regis di Roma. L’incontro riunisce periodicamente i top manager delle aziende italiane che investono in Russia.

GLI INVITATI ALLA VIDEO CONFERENZA: ENI, SNAM E SAIPEM ASSENTI

Alla convention tra Vladimir Putin e i ceo delle maggiori italiane dovevano partecipare anche i manager di Eni, Snam e Sapiem, che hanno però rifiutato l’invito. Eni ha rinunciato all’iniziativa condividendo la decisione con gli organizzatori dell’iniziativa e con gli interlocutor istituzionali. Alla video conferenza con Putin hanno partecipato, invece, gli amministratori delegati di Pirelli (Marco Tronchetti Provera), ad di Enel (Francesco Starace), il presidente del gruppo Barilla (Guido Barilla), ceo di UniCredit (Andrea Orcel), e presidente delle Assicurazioni Generali (Gabriele Galateri).

INCONTRO DI PUTIN CON LE IMPRESE ITALIANE: INOPPORTUNO?

L’incontro tra i top manager italiani e Vladimir Putin non ha nulla a che fare con quello che sta succedendo tra Ucraina – Russia e dall’altra parte America e Europa che tentano di fermare Putin a un’eventuale aggressione russa contro l’Ucraina. Ma l’Europa considera la convention di Putin con le imprese italiane inopportuna, perché è avvenuto proprio in questo momento cruciale.

LE IMPRESE ITALIANE SECONDO PUTIN FANNO GRANDI AFFARI CON LA RUSSIA

Il Presidente Vladimir Putin sostiene, però, che l’Italia fa grandi affari con la Russia. Ma anche l’Ue acquista oltre il 40% del suo fabbisogno di gas proprio dalla Russia.

«Mosca è un fornitore affidabile di energia ai consumatori italiani. Ha consegnato 22,7 miliardi di metri cubi di gas naturale all’Italia, molto più che nel 2020, quando ha fornito 20,8 miliardi di metri cubi. Gazprom continua a vendere all’Italia gas a prezzi molto più bassi di quelli di mercato grazie ai contratti a lungo termine. L’Italia è uno dei nostri principali partner economici, al terzo posto nella Ue».

Ha detto Putin.

Incontro Putin con imprese italiane

 

LEGGI ANCHE:

Putin sarà in call con gli AD delle aziende italiane. Intanto le tensioni con Usa e Ue continuano

Russia-Ucraina, cosa sta succedendo: Putin punta alla guerra ibrida, necessaria una presa di posizione europea

Bielorussia-Polonia: il presidente Draghi si sente con Putin. La partita giocata tra democrazie e autocrazie

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.