Cinema,  Spettacolo

SPIELBERG: UN NUOVO FILM SUGLI ALIENI

Steven Spielberg, dopo l’accoglienza glaciale tributatagli nella sale americane per il film “GGG – Il grande gigante gentile“, potrebbe tornare ad affrontare uno dei suoi temi più cari

La Amblin Entertainment, casa di produzione cinematografica e televisiva fondata da Steven Spielberg, è già al lavoro sulla sceneggiatura di “The Fall“, dello scrittore australiano Pete Bridges. La storia racconta di un’invasione aliena e si focalizza sulla vicenda una coppia divorziata che deve percorrere a piedi la città di Atlanta per poter raggiungere il proprio bambino, lasciato da solo in casa. Infanzia abbandonata, invasione extraterrestre e lotta per la vita in uno scenario di guerra: tutti temi amati dal regista americano e già affrontati nei suoi film fantascientifici di maggiore successo, da “E.T. l’extraterrestre” a “Incontri ravvicinati del terzo tipo” fino a “La Guerra dei Mondi” – attualizzazione del celebre racconto di H.G.Wells.

Al momento non ci sono indizi riguardo al cast o alle date di lavorazione, anche perché Spielberg sta attualmente lavorando su tre film, che usciranno nelle sale prossimamente. Il primo, “The Kidnapping of Eduardo Montana” (attualmente in pre-produzione), è ambientato nella Bologna del 1800 e racconta la storia di un giovane ebreo il quale, essendo stato segretamente battezzato, viene allontanato dalla famiglia d’origine e fatto crescere come cristiano. Sono invece già iniziate le riprese del thriller fantascientifico “Ready Player One“, una storia che narra di un futuro distopico e di un creatore di videogames che decide di mettere in palio il proprio “regno” a chi si dimostrerà più abile ad affrontare una sfida virtuale. Solo annunciato invece, per ora, il quinto capitolo della saga di Indiana Jones.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!