italiani più ricchi
Attualità

Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme

Giovani, meno giovani, ma in ogni caso super ricchi. È come di consueto Forbes a stilare la lista degli italiani più ricchi, e anche per il 2023 non mancano le solite conferme e alcune interessanti novità. Tra queste ultime in particolare colpisce l’età anagrafica: in crescita i nuovi ricchi under 40.

I nuovi paperoni del Bel Paese finiti nell’elenco della nota rivista economica statunitense sono soprattutto giovani ereditieri. Su tutti spiccano più recentemente i figli di Silvio Berlusconi, che hanno appunto raccolto l’eredità del padre balzando così all’interno della classifica stilata per l’anno in corso.

Se i figli dell’ex leader di Forza Italia non sono gli unici ad aver ereditato le cospicue quote di famiglia, diverse però sono le new entry e alcune sembrano confermare pure la tendenza giovanile in voga negli ultimi anni. Non cambia il primo gradino del podio ma l’intera classifica si aggiorna su 69 nomi, tutti con un patrimonio stabilito superiore al miliardo di dollari (circa 900 milioni di euro).

Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme
Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme

Chi sono gli  italiani più ricchi del 2023? Il podio e la prima donna

Cambia poco sul podio dei più ricchi italiani per l’annata 2023. Salvo stravolgimenti repentini e al momento poco pronosticabili nei prossimi mesi, per ora si conferma saldamente al primo posto nell’elenco diffuso da Forbes sugli uomini economicamente più forti dello stivale il signor Giovanni Ferrero.

Il leader dell’industria dolciaria connessa alla famigerata Nutella può vantare un patrimonio di ben 40.1 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra addirittura cresciuta di 2.7 miliardi rispetto a quella di un anno fa. Insegue l’imprenditore dolciario il re indiscusso della moda: Giorgio Armani. 12.7 miliardi di dollari sarebbero quelli a cui ammonta il patrimonio dello stilista piacentino.

Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme
Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme

A cambiare è il gradino più basso del podio dei paperoni. La recente scomparsa di Silvio Berlusconi infatti ha fatto balzare in avanti Sergio Stevanato, presidente del gruppo Stevanato, quotato anche a Wall Street. Si tratta di uno dei principali produttori mondiali di fiale di vetro per medicinali. Covid e vaccinazioni successive hanno letteralmente fatto schizzare alle stelle il suo patrimonio: toccati i 7.6 miliardi di dollari.

Al quarto posto tocca alla prima donna dell’elenco. Il nome e il cognome sono quelli di Massimiliana Landini Aleotti proprietaria dell’azienda farmaceutica Menarini. Il patrimonio della società con sede a Firenze si attesta intorno ai 6.9 miliardi di dollari. Segue al quinto posto Piero Ferrari, figlio del mitico Enzo, ideatore della celeberrima auto sportiva.

Le principali novità della classifica degli italiani più ricchi

Ci sono addirittura 13 new entry nella lista diramata da Forbes sugli imprenditori italiani più ricchi. Tra coloro che hanno raggiunto e superato il miliardo di dollari di patrimonio e meritano così di essere annoverati in questa speciale serie ve ne sono ben 4 che non hanno ancora compiuto i 40 anni.

Dunque l’anzianità non appare un requisito determinante, seppur possa incidere in maniera notevole in diverse circostanze. Il lavoro di anni e i numerosi sacrifici condotti nella gestione delle proprie creature economico-finanziarie spesso conducono all’ingresso in tale classifica da paperoni, ma non sono l’unica discriminante essenziale. Peraltro la ricchezza finanziaria globale è in calo dopo oltre 15 anni.

Compaiono nella classifica italiana aggiornata in tempo reale da Forbes anche gli otto eredi di Leonardo Del Vecchio, sovrano del marchio Luxottica. Sei di questi sono i figli: Claudio, Marisa, Paola, Leonardo Maria, Luca e Clemente. Quest’ultimo è il miliardario più giovane dell’intero elenco, con appena 19 anni compiuti (classe 2004). Si aggiungono la moglie Nicoletta Zampillo e Rocco Basilico (34), figlio della donna con il banchiere Paolo Basilico, fondatore del gruppo Kairos.

Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme
Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme

In casa Berlusconi è avvenuto l’altro grande e drastico cambiamento. L’universo Finivest gestito dal leader di Forza Italia è infatti stato suddiviso tra i 5 figli, con i primogeniti Pier Silvio e Marina che hanno decisamente fatto la parte del leone. In classifica però c’è spazio pure per gli ingressi di Barbara, Eleonora e Luigi (34 anni quest’ultimo).

Sono proprio le morti di Del Vecchio e di Berlusconi ad aver parzialmente stravolto la lista. I cambi generazionali e i passaggi di eredità hanno infatti fatto salire alla ribalta i figli (e più in generale gli eredi) dei due imprenditori suddetti.

Nuova entrata in classifica seppur in controtendenza con il rinnovamento generazionale è quella di Luigi Cremonini. L’84enne imprenditore è il leader della società Inalca, che si occupa del rifornimento di carne per hamburger a colossi come Burger King e McDonald’s in Italia e pure all’estero.

Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme
Gli italiani più ricchi del 2023: tra sorprese e conferme

Leggi anche:

Crosetto e l’inchiesta dossieraggio: nel 2019 partì il caso

È ancora battaglia Totti-Blasi: prossima udienza il 20/09

Voci più cercate nell’Enciclopedia della Moda: gennaio-luglio 2023

NEWSLETTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

SUPPORTA MAM-E