justin bieber malattia
Lifestyle

Justin Bieber e l’annuncio della malattia: «Ho la sindrome di Ramsay Hunt, metà volto paralizzato»

Justin Bieber ha una malattia che gli causa una paralisi del volto: l’annuncio

Justin Bieber è stato costretto a interrompere bruscamente il suo tour a causa della malattia di cui soffre. Il cantante, 28 anni, è tornato su Instagram con un annuncio preoccupante. “Ho la sindrome di Ramsay Hunt, legata a un virus che attacca i miei nervi facciali causando una paralisi del volto”, ha detto in un video pubblicato online.

Justin Bieber e la malattia

Bieber si è rivolto ai fan che sono rimasti delusi per la cancellazione dei concerti: “Fisicamente non sono in grado di effettuare una performance”, ha spiegato. Allo stesso tempo, ha rassicurato il suo pubblico: “Andrà meglio, sto facendo molti esercizi per far tornare il mio viso alla normalità, ma ci vorrà del tempo”.

Nel video pubblicato su Instagram, la popstar ha mostrato come al momento non sia in grado di muovere una parte del volto. “Come potere vedere, non riesco a chiudere quest’occhio, non riesco a sorridere da questo lato e non riesco a muovere questa narice”, ha detto.

Il cantante ha spiegato, quindi, che i concerti previsti per il prossimo periodo rimarranno sospesi, sperando di poter tornare in forma al 100%. “Ma fino ad allora dovrò riposare per riavere indietro la mia faccia”, ha aggiunto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber)

Ramsay Hunt: la malattia di Justin Bieber

La sindrome di Ramsay Hunt di cui è affetto Justin Bieber è una patologia neurologica che deriva dall’infezione da virus Herpes Zoster. La malattia in sé non è contagiosa, ma l’Herpes Zoster si può trasmettere ad altre persone.

Questa sindrome va ad attaccare i nervi facciali e le orecchie, causando una paralisi dei muscoli e talvolta la perdita dell’udito, che può anche essere permanente. Sono necessarie specifiche cure farmacologiche, ma anche esercizi e massaggi per recuperare la mobilità. Alcuni sintomi spariscono in pochi giorni, ma per altri è necessario molto più tempo.

I problemi di salute di Bieber e il superamento della malattia

Già nei giorni scorsi, Bieber aveva annunciato un peggioramento delle proprie condizioni di salute. Infatti, il cantante è da tempo affetto anche dalla cosiddetta “borreliosi di Lyme” e da una mononucleosi cronica, che già giorni fa l’avevano costretto a interrompere i concerti a Toronto, in Canada.

La malattia di Lyme è un’infezione batterica che colpisce il sistema nervoso, la pelle, le articolazioni e gli organi interni, tra cui cuore e cervello. L’agente patogeno viene trasmesso all’uomo attraverso la puntura di zecche dure. Non sempre dagli esami di laboratorio si è in grado di confermare in modo definitivo la malattia. Anche la conduttrice Victoria Cabello, ad esempio, ne è stata affetta, ma è passato molto tempo prima che le venisse diagnosticata. “Non riuscivo nemmeno a camminare, nessuno mi credeva e pensavano fossi pazza”, aveva spiegato.

Biber ha annunciato la realizzazione di un documentario che a breve pubblicherà su YouTube, dove mostrerà il percorso che l’artista sta affrontando per superare questi problemi di salute.

 

Leggi anche:

Lorenzo Fragola e l’attacco di panico su TikTok: l’ex cantante di X Factor sensibilizza sulla salute mentale

X Factor 2022 quando inizia e dove vederlo: conduttore, giudici e concorrenti

 

Editor: Susanna Bosio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.