verstappen red bull
Sport

Max Verstappen-Red Bull: è ufficiale, il pilota olandese ha rinnovato fino al 2028

F1, Max Verstappen e Red Bull ancora insieme fino al 2028

Il campione del mondo in carica, Max Verstappen, ha rinnovato il suo contratto con il team Red Bull fino al 2028. Oggi è arrivata l’ufficialità su tutti i canali social del team Red Bull.

verstappen red bull
Max Verstappen in pista con la Red Bull

Le cifre del nuovo contratto di Max Verstappen che lo lega alla Red Bull fino al 2028

Le cifre di cui si parla in relazione al rinnovo di contratto contratto di Max Verstappen con la Red Bull non sono ancora state confermate. Ma secondo alcune speculazioni della stampa olandese, il pilota guadagnerà 40 milioni di dollari all’anno quindi circa 36 milioni di euro. Questo significa che l’investimento del team Red Bull su Verstappen è di circa 200 milioni di dollari. Si tratta però sicuramente di un investimento sicuro se si guardano i successi raggiunti in pista. Ricordiamo difatti che inizierà la prossima stagione di F1 con il numero 1 sulla sua monoposto, a simboleggiare il fatto che dovrà difendere il titolo di campione del mondo.

verstappen red bull
Max Verstappen dopo il GP di Abu Dhabi 2021

Le dichiarazioni di Max Verstappen dopo l’ufficialità del rinnovo con Red Bull

Queste le parole del pilota olandese dopo l’ufficialità:

“Adoro far parte del Team Red Bull  è per questo che decidere di firmare fino al 2028 è stata una decisione semplice. Amo questa squadra, il 2021 è stato incredibile, abbiamo raggiunto l’obiettivo programmato sin dal mio arrivo nel 2016. Ora l’obiettivo è mantenere il n.1 sulla macchina il più a lungo possibile”

Le parole di Christian Horner, il team principal della Red Bull

Il team principal della Red Bull, da sempre primo sostenitore di Verstappen, ha espresso tutta la sua soddisfazione per il rinnovo di contratto del pilota olandese:

“Max Verstappen con noi fino al 2028 è una dichiarazione d’intenti. Il focus immediato è mantenere il titolo iridato, ma la durata dell’accordo testimonia di come lui sia parte di una programmazione più lunga. Guardiamo al lavoro della nostra nuova divisione motori, impegnata sulle nuove specifiche di power unit del 2026. Volevamo assicurarci di avere con noi il miglior pilota in griglia per la macchina che ne sarà equipaggiata”

verstappen red bull
Christian Horner e Max 

Leggi anche:

F1, tre Sprint Race nel 2022: come funziona, punti e format per i GP di Imola, Austria e Brasile

F1 2022, il calendario ufficiale della prossima stagione: date, circuiti e programma dei 23 Gran Premi

F1 2022, come cambia il regolamento? Tutte le novità sulla nuova stagione di Formula Uno

NEWSLETTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!